25.3 C
Milano
17. 06. 2021 01:32

Luca Cecchelli omaggia Janis Joplin al Teatro Munari

Lo spettacolo nasce da un’idea del giornalista Luca Cecchelli

Più letti

Il 4 ottobre 1970 Janis Joplin fu trovata morta nella stanza di un hotel di Los Angeles.  A 50 anni di distanza il Teatro Munari ospita, da domani a sabatio, Janis – Take another little piece of my heart prodotto dal Teatro del Buratto e interpretato da Marta Mungo e Davide Del Grosso.

Luca Cecchelli omaggia Janis Joplin al Teatro Munari

Lo spettacolo nasce da un’idea del giornalista Luca Cecchelli che spiega: «Ho sempre avuto una passione per quel periodo musicale, ho voluto raccontare la storia di Janis Joplin perché credo che in Italia non sia abbastanza conosciuta».

Cosa rende unica questa cantante?
«È un personaggio che è stato imposto come icona ma che in realtà è un’adolescente molto fragile e delicata. Da un lato celebriamo il mito della musica dall’altra la ragazza del Texas facendo conoscere il suo lato più intimo».

Come si struttura lo spettacolo?
«Lo definirei un semi monologo con un impianto metateatrale. Ci si chiede se, a distanza di 50 anni, sia possibile mettere in scena uno spettacolo su Janis Joplin. È il pretesto per raccontare la vicenda umana e il percorso artistico della cantante. Tratteremo anche temi contemporanei per un lavoro adatto sia a chi ha vissuto quell’epoca musicale sia ai giovani che scopriranno un grande personaggio».

Da domani a sabato 3 ottobre, alle 20.00
Teatro Bruno Munari
Via Bovio, 5 Milano
Biglietti a 10 euro su teatrodelburatto.it

janis joplin
janis joplin

In breve

Focolaio Covid, la palestra di Città Studi chiude per una settimana

Il focolaio scoppiato nella palestra di Città Studi a Milano sta tenendo alta l'attenzione su una nuova possibile diffusione...