5.1 C
Milano
16. 04. 2021 09:07

#Milanochelegge: i nostri consigli

Più letti

Un’estate… Western!
Mauro Boselli e Majo, Tex Albo speciale n° 33. I rangers di Finnegan, Sergio Bonelli Editore (240
pagine, euro)
Per gli appassionati di fumetti Bonelli Estate vuol dire una cosa in particolare: “Texone”. Il super
albo di grande formato dedicato al ranger con la camicia gialla amato da generazioni e generazioni
di lettori è solitamente un piccolo gioiello da collezione anche per chi non segue la serie regolare
perché sceneggiatura e disegno sono affidati non solo a professionisti già famosi tra i bonelliani,
ma anche matite autorevoli e sono tanti i professionisti che si sono avvicendati su queste pagine
(vogliamo ricordare Magnus o Enrique Breccia?). In questo numero, mentre Tex e Tiger Jack
investigano sul massacro dei Comanche, Kit Willer decide di unirsi “rangers di Finnegan”, poco
avvezzi a seguire le regole.

Omar Di Monopoli, Uomini e cani, Adelphi (192 pagine, 16 euro)
Questo romanzo che, una decina di anni fa, segnò l’esordio ufficiale dell’autore nella scuderia di
una casa editrice ormai non più esistente, è oggi egregiamente recuperato da Adelphi. In un
immaginario paesino del Salento, alcune persone sono costrette ad abbandonare le proprie
abitazioni per lasciare spazio alla creazione di un parco naturale. Non ci sono buoni o cattivi qui,
solo animi arsi dal sole e sporchi di terra rossa. La scrittura di Omar Di Monopoli è un pastiche di
italiano aulico e dialetto salentino, una narrazione che mescola noir e western creando un nuovo
genere, “western pugliese”.

Dello stesso autore, leggi anche…
Nella perfida terra di Dio, Adelphi (205 pagine, 18 euro)
Ancora una volta un Salento violento come le storie dei personaggi che si intrecciano tra boss
mafiosi, figli convinti che il proprio padre abbia ucciso la madre e covano rancore che cresce ogni
giorno di più, pescatori riciclatosi come santone, traffici di stupefacenti, rifiuti tossici e un coro,
come quello delle tragedie greche, fatto di paesani omertosi.

In breve

Fedez: «La priorità è il vitalizio a Formigoni? Complimenti, senatori»

Fedez è tornato a pronunciarsi sul ddl Zan dopo l'attacco lanciato al senatore Simone Pillon nei giorni scorsi. L'occasione...