20 C
Milano
04. 10. 2023 12:17

Affitti per studenti, la soluzione del canone concordato a stanza può diventare realtà

Il giorno dell'ufficialità potrebbe essere lunedì

Più letti

Buone notizie in arrivo per quanto riguarda il team degli affitti per studenti, mentre proseguono comunque le proteste per i costi a Milano. Potrebbe infatti diventare realtà il canone concordato anche per la singola stanza. Il giorno dell’ufficialità potrebbe essere lunedì quando andrà in scena il secondo summit sul caro-affitti, allargato questa volta ai sindacati, alle associazioni dei piccoli proprietari immobiliari e ai 133 Comuni di Città metropolitana, convocati a Palazzo Isimbardi insieme ai rappresentanti degli studenti.

Affitti per studenti, le parole di Maran

A fare il punto della situazione sugli affitti per studenti è stato Pierfrancesco Maran, assessore alla Casa: «Iniziamo un importante percorso di confronto con gli amministratori dei Comuni e le parti sociali per rilanciare il canone concordato. Si tratta di uno strumento che, anche a livello metropolitano, può portare canoni più bassi per gli inquilini e importanti agevolazioni per chi decide di utilizzarlo per affittare».

affitti a Milano protesta studentessa
Caro affitti a Milano, la protesta di Ilaria

Affitti a Milano, le parole di Marta Ghidoli

«Non è stato un incontro di facciata, siamo entrati nel merito – ha invece dichiarato Marta Ghidoli, presidente del Consiglio degli studenti al Politecnico –. Il canone concordato così com’è non funziona. Va incentivato e reso più attrattivo. Abbiamo proposto una “carta“, con le linee guida create dal Comune per aiutare i fuorisede a cercare casa, dividendo la città in cinque zone e comunicando meglio quali e quanti sono gli appartamenti a canone concordato. Serve una narrazione diversa e un portale utile sia agli affittuari che agli studenti».

Affitti per studenti, il nuovo campus

Un possibile aiuto contro il caro affitti a Milano: tra pochi mesi sarà un nuovo campus studenti ad opera di Campus X, società leader nel settore dello Student Housing. La nuova residenza sorgerà su un’area del comune di Novate Milanese, a ridosso dalla stazione Quarto Oggiaro del Passante ferroviario, da dove strategicamente è possibile raggiungere in 5 minuti la sede di Bovisa del Politecnico, in soli 11 minuti il Mind, in 14 la stazione Garibaldi ed in 18 la stazione Centrale ed il centro città.

In breve

FantaMunicipio #4: tutti a scuola a progettare il futuro della città

Tra qualche anno il quartiere di Rubattino, Municipio 3, avrà una nuova scuola primaria in via Caduti in Missione...
A2A
A2A