27.9 C
Milano
20. 07. 2024 23:55

Buche a Milano, 45mila interventi in due anni: Area C la zona “groviera”

In totale, i tecnici del Comune sono intervenuti 50.886 volte per un costo totale di 1 milione e 180mila euro

Più letti

Oltre 45mila interventi per ricoprire le buche a Milano nel giro di due anni. Esattamente 45.337, numeri svelati nell’ultima seduta delle Commissioni a Palazzo Marino, a cui si aggiungono gli interventi sul pavé per la rimozione e sostituzione di 5.549 masselli. In totale, i tecnici del Comune sono intervenuti 50.886 volte per un costo totale di 1 milione e 180mila euro. La manutenzione straordinaria invece ha riguardato 925 interventi.

Buche a Milano, Municipio 1 in testa

La zona più “bucata” della città è quella del Municipio 1, corrispondente all’Area C: 9.294 interventi su un territorio che costituisce solo il 5,3% dell’intera Milano. Al Municipio 1 anche il record di lavori sui masselli, con 3.950 interventi: un numero che non sorprende dato che il pavé è nella stragrande maggioranza concentrato in centro.

Le buche per le strade di Milano, via Pola 19 (foto Fotogramma)

Perché così tante buche a Milano?

A cosa sono dovute tutte queste buche in centro? Secondo il Comune, il centro ha una percentuale di chilometri di strade molto alta rispetto agli altri municipi che con parchi e condomini limitano le carreggiate. Inoltre quasi tutte le strade sono percorse ogni giorno, numerose volte, da pullman turistici. Infine spesso e volentieri gli interventi sulle buche sono legati ai problemi dei masselli.

In breve

Il Municipio 1 vince il FantaMunicipio 2024, il presidente Abdu: «Tuteliamo le identità dei singoli quartieri»

Il FantaMunicipio di Mi-Tomorrow di quest’anno ha visto trionfare il Municipio 1 guidato dal 2021 dal presidente Mattia Abdu...