8.3 C
Milano
05. 12. 2022 08:13

Città più piacevoli al mondo, flop Milano: è solo 49a

L'Europa domina la graduatoria con sei città nella top 10

Più letti

Una classifica dell’Economist pone Vienna al primo posto tra le città più piacevoli al mondo. Per la capitale austriaca è la terza vittoria in pochi anni dopo quella del 2018 e del 2019. Milano è distante: 49° posto. Dalla graduatoria viene esclusa Kiev, sconvolta dal conflitto tra Russia e Ucraina. Crolla anche la capitale russa, Mosca.

Città più piacevoli al mondo, trionfo di Vienna

L’indice mondiale è prodotto dall’Economist Intelligence Unit, un anno fa aveva premiato Auckland, in Nuova Zelanda, che ha perso 33 posti dopo l’estensione dei confinamenti sanitari. A premiare Vienna è soprattutto la qualità delle infrastrutture (il punteggio assegnato è 100 su 100), in generale l’Europa stravince la sfida dei continenti piazzando sei città nelle prime dieci e tutte le prime tre del podio (dopo Vienna ci sono Copenaghen e Zurigo).

Benissimo il Canada, la cui Calgary chiude terza a pari merito e che vede anche Vancouver quinta e Toronto ottava. Solo diciannovesimo posto per Parigi, che sale però di 23 posizioni rispetto al 2021. Milano, come detto, è solo al 49° posto, davanti a New York (51°) e Pechino (71°).

In breve

FantaMunicipio #12: Ied e Politecnico avanti tutta in città

Sono le università come Ied e Politecnico- e i progetti ad esse correlate - a spingere Milano in una...