3.1 C
Milano
07. 12. 2022 10:09

Niente maxi area pedonale da Loreto al Castello, per ora

Il consigliere Federico Benassati: «Non esiste nessuna proposta ufficiale, ma se arrivasse...»

Più letti

Non esiste ad oggi nessuna proposta ufficiale, protratta dal Municipio 1, per la creazione della maxi area pedonale da Piazzale Loreto al Castello. Tanto rumore per nulla, verrebbe da dire. Ma chiaramente quando escono queste notizie, riprese poi dagli organi di stampa, un fondo di verità di norma esiste sempre. a fare chiarezza, a Mi-Tomorrow, ci ha pensato Federico Benassati, consigliere e coordinatore dell’opposizione del Municipio1: «Sono sicuro che un dibattito informale sia partito – ammette – altrimenti non sarebbero usciti questi articoli. Ma noi del Municipio non ne sappiamo nulla».

Nessuna proposta ufficiale del Municipio 1 per la maxi area pedonale da Loreto al Castello

Niente di tutto ciò, dunque, all’ordine del giorno negli impegni del Municipio 1: «Ribadisco che noi in consiglio non ne abbiamo mai parlato. Detto questo, il cambiamento nelle città è quotidiano ed è positivo, ma prima bisognerebbe parlarne. Io e il presidente del Municipio 1, Mattia Abdu, siamo fieri dell’ottimo rapporto che esiste tra maggioranza e opposizione. E dunque mi sembra strano che esista una proposta della quale non se ne sia nemmeno parlato. E poi è qualcosa di enorme, che prenderebbe in considerazione anche il Municipio 3; diciamo che l’uscita di questa notizia ha spiazzato tutti, maggioranza e opposizione. Se quest’idea, bislacca, fosse vera, che se ne discuta in aula».

Idea bislacca, la vostra posizione è chiara…

«Io sarei anche favorevole se ci fossero mezzi alternativi alle auto, un solido ed efficiente trasporto pubblico. Il quale invece sta andando deteriorandosi; adesso per chi si vuole muovere è molto complesso oltre che insicuro; quindi prima diamo un’alternativa valida all’uso dell’auto, poi se ne potrà discutere. E modelliamo questo modello di maxi area pedonale».

piazzale loreto

Qualche proposta?

«Pilomat per disabili, fasce orarie solo per i residenti… ce ne sono di cose da poter inserire. Noi non siamo per il no a priori, ma ripeto è una questione di vasta portata che andrebbe discussa».

In Municipio 1 avete anche chiesto il rinvio di un anno per l’entrata in vigore del divieto di circolazione alle auto Euro 5 Diesel

«E l’abbiamo chiesto all’unanimità, maggioranza e opposizione assieme. Nel Municipio 1 non vive solo gente ricca, ma anche gente che fa i conti a fine mese. La Regione ha messo a disposizione MoveIn, per calcolare una chilometrica per l’accesso all’Area B, perché non proporre qualcosa di simile anche per l’Euro 5 Diesel? Cambiamenti e rivoluzioni vanno fatti con nesso di causa e logica, altrimenti rischiamo di sbattere forte la testa».

In breve

FantaMunicipio #13: da orti abusivi a spazi verdi. La nuova classifica

Un paio di sopralluoghi per gli spazi verdi in città hanno ridato attenzione a due aree della città su...