21.5 C
Milano
20. 05. 2022 03:41

Milano, i gilet arancioni tornano in piazza senza mascherina: «Sono pericolose»

Manifestazione flop per i gilet arancioni in piazza Duomo

Più letti

I gilet arancioni tornano in piazza a Milano. Al seguito dell’ex generale Pappalardo, rigorosamente senza mascherina, non c’è il seguito di persone sperate: giusto qualche decina di persone.

La manifestazione.  «Riteniamo che i lockdown siano inutili e irragionevoli – ha spiegato Pappalardo -, il Covid esiste e noi non siamo negazionisti ma non è tale da raggiungere livelli di pandemia che impedisca alla gente di lavorare, con l’economia italiana al tracollo. Abbiamo il numero di morti più elevato al mondo e significa che i lockdown non funzionano».

pappalardo gilet arancioni

Il leader dei gilet arancioni ha parlato anche del nuovo governo. «Draghi è competente e non potrà sbagliare, non potrà dire come Di Maio “non sapevo niente” – ha aggiunto-. Se sbaglia gli punteremo il dito contro. I gilet arancioni oggi sono l’unico movimento davvero all’opposizione».

Tra i pochi manifestanti quasi tutti senza mascherina. «Sono pericolose – ha concluso Pappalardo – non proteggono e bisogna essere liberi di agire e di decidere se indossarle».

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...