20.6 C
Milano
17. 05. 2022 03:10

Movida a Milano, agente in borghese picchiato dal branco: tre giovani fermati

La Movida a Milano è sempre più fuori controllo: dopo il video shock circolato in questi giorni sono stati fermati alcuni giovani. Ecco chi sono

Più letti

La movida a Milano è ancora una volta protagonista in negativo. Questa volta a farne le spese un agente in borghese di 61 anni accerchiato e malmenato da un gruppo di ragazzi.

Movida a Milano fuori controllo: il video

La vicenda è avvenuta tra venerdì e sabato nella zona dei Navigli, per la precisione tra viale Coni Zugna e l’angolo con via Fra Pacioli.  Una pattuglia, composta da due agenti in borghese, era arrivata in zona per alcuni accertamenti su alcuni vandalismi segnalati in zona.

Ad un certo punto uno dei ragazzi si piazza davanti la macchina dell’agente obbligandolo a scendere. Nello stesso momento arriva un gruppo di altri ragazzi che lo accerchia. Estrae fuori la pistola gridando: «Guarda che carica deficiente». Come si vede nel video pubblicato da Welcome to Favelas, il branco inizia a colpirlo per disarmarlo. Nella colluttazione parte un colpo per terra.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanoBellaDaDio (@milanobelladadio)

Il video poi si interrompe. Secondo il racconto dell’agente la colluttazione è continuata fino a quando sono riusciti a portarli via l’arma, che è poi è stata lanciato sotto un’auto. L’aggressione è avvenuta mentre il secondo collega dava l’allarme alla centrale. L’agente aggredito è stato poi trasportato in ospedale con diverse contusioni. Nel frattempo la Locale ha avviato un’indagine per individuare i responsabili. La movida a Milano è sempre più violenta e fuori controllo.

Le indagini: 3 giovani fermati

Per il momento le indagini hanno portato al fermo di tre giovani skater di Bolzano: sono quelli che si vedono aggredire l’agente in borghese nel video. Secondo gli inquirenti però il branco era composto da almeno 15 persone.

Nel frattempo sono emerse nuove testimonianze. L’aggressione è partita quando i giovani si sono accorti che il vigile stava facendo loro alcune foto per documentare la situazione. «Eravamo davanti alla birreria — ha raccontato al Corriere una testimone —. Abbiamo sentito litigare pesantemente dei ragazzi, ci siamo girati e abbiamo visto la scena che sta circolando in tutti i video. Sentivo urlare “buttala via, che cosa fai buttala via toglila”».La Movida a Milano è sempre più fuori controllo: dopo il video shock circolato in questi giorni sono stati fermati alcuni giovani. Ecco chi son

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...