12.3 C
Milano
16. 04. 2021 14:01

Sulle tracce di don Camillo

Più letti

In occasione dei 110 anni dalla nascita e i cinquanta dalla morte di Giovannino Guareschi il Municipio 5 organizza una serie di mostre, incontri, visite guidate, proiezioni e uno spettacolo per ricordare l’autore della saga di Don Camillo e Peppone. Non solo. La kermesse sarà anche l’occasione per scoprire il parco che il Municipio 5 intitolerà proprio a Guareschi. L’appuntamento sarà da domani a sabato presso la Serra Lorenzini, la Biblioteca e il portico di Micrò nel parco Chiesa Rossa. «Nella città di Milano non vi è nessun ambito pubblico intitolato a Guareschi – ha spiegato il presidente del Municipio 5, Alessandro Bramati -. Abbiamo deciso di colmare questa mancanza, avanzando la proposta di intitolazione di un parco, individuando quello tra le vie Chopin/dei Guarneri il più idoneo». Gli appuntamenti, gratuiti, inizieranno domani con l’inaugurazione della mostra Guareschi e i fumetti, presso la Serra Lorenzini (via dei Missaglia 44). Da non perdere sabato sera, alle 21.00, lo spettacolo Guareschi chi era costui?, con racconti e letture a cura di Enrico Bruschi e Alessandro Gnocchi presso il portico di Micrò (via Chiesa Rossa 55).

Articolo precedenteAttenzione ai ladri 2.0
Articolo successivoSchiacciate sulla sabbia?

In breve

Milano, il giardino Teresa Pomodoro prende vita

Il progetto di riqualificazione del giardino di piazza Piola intitolato all’attrice, regista e drammaturga Teresa Pomodoro, scomparsa nel 2008,...