20 C
Milano
22. 09. 2021 13:43

Milano, Zan “Zorro” punisce i vandali Meloni e Salvini: il decreto legge visto da Cristina Donati Meyer

In occasione del Milano Pride l'artivista Cristina Donati Meyer colpisce ancora: una nuova opera per sottolineare la necessità di un amore veramente libero

Più letti

L'”artivista” Cristina Donati Meyer colpisce ancora. Nella giornata di ieri in occasione dell’evento clou del Milano Pride ha esposto nella piazza arcobaleno dell’Arco della Pace la sua nuova opera “Zanzorro”.

Zanzorro “marchia” Salvini e Meloni

Nell’opera dell’artista è ritratto il duputato Alessandro Zan travestito dal celebre Zorro con un costume arcobaleno, intento a “marchiare” sui pantaloni con la “Z” di Zan i due “malfattori” Salvini e Meloni che cercano di scrivere slogan contro il decreto legge su un muro.

«Viva l’amore in tutte le sue forme e contro ogni forma di discriminazione», è il messaggio semplice, coinciso ed universale con cui Cristina Donati Meyer ha invitato a riflettere sull’approvazione del decreto legge.

In breve

Comunali, anche l’Anpi contro Bernardo: «Non date il voto ai fascisti»

Le critiche al candidato del centrodestra per Milano, Luca Bernardo, si sono ormai trasformate in una pioggia torrenziale. Nelle...