13.6 C
Milano
12. 05. 2021 23:29

La zona gialla non convince: ristoranti alla spicciolata e musei fermi

Non tutti hanno riaperto con il passaggio in zona gialla: la situazione

Più letti

Non tutti i ristoratori hanno già rialzato le saracinesche per la pausa pranzo, consentita dal passaggio della Lombardia in zona gialla. Alcuni attendono, probabilmente col timore di un nuovo stop qualora la situazione epidemiologica peggiorasse nuovamente.

Altri, invece, riavvieranno la macchina solo nei prossimi giorni. Altri ancora, infine, hanno regolarmente riaperto, approfittando almeno della finestra concessa. In zona gialla è permessa anche la riapertura dei musei, ma anche in questo caso la posizione è attendista: il Comune non ha dato disposizioni per le sue sedi, a partire da Palazzo Reale. Anche nel privato poco si muove, in attesa di una situazione più stabile.

In breve

Torre Milano, completata la struttura esterna del “grattacielo” della Maggiolina

La Torre Milano, l'edificio di 80 metri composto da 23 piani in via Stresa a Milano, è in fase...