13.2 C
Milano
28. 09. 2022 09:28

Una giornata di relax all’aria aperta… naturalmente

Tre idee per godersi momenti nel verde, tra arte, biodiversità e composizioni floreali

Più letti

Con l’arrivo dalla primavera e delle temperature miti vi proponiamo tre idee diverse per passare una giornata nella natura e dei piacevoli momenti di relax all’aria aperta.

Relax all’aria aperta: tre luoghi da visitare nella natura

Un inno alla biodiversità nelle terre di Verdi

Tutto per il verde a Ortocolto a Villa Pallavicino

relax all'aria apertaBusseto torna a ospitare nel suggestivo scenario del parco e delle scuderie di Villa Pallavicino e Piazzale delle Scuderie, la quattordicesima edizione di Ortocolto, festa dei giardini, degli orti, dei frutti, della musica, delle arti e del buon cibo. La manifestazione che si svolgerà sabato 7 e domenica 8 maggio, propone relax all’aria aperta e varietà botaniche selezionate, collezioni di rose antiche, botaniche e moderne, floricoltura specializzata nazionale, ampie proposte di piante eduli e ornamentali, frutti antichi, piante acquatiche e carnivore, piante orticole, aziende agricole e produttori selezionati. Inoltre, sarà dedicato un ampio spazio all’arredo da giardino, artigianato artistico in stile shabby- chic. Il programma prevede animazione e laboratori per bambini, appuntamenti musicali, conferenze sul tema del verde. Info su ortocolto.it.

 

Composizioni floreali e artigiani a Nerviano

Fioriscono i chiostri del Monastero degli Olivetani

relax all'aria apertaSabato 7 e domenica 8 maggio, nel complesso storico, architettonico e artistico dell’ex Monastero degli Olivetani a Nerviano si svolgerà la rassegna Flovers Nerviano (che unisce Flowers, fiori e Love, amore per le mamme e per la città). Il Parco dell’ex Monastero degli Olivetani ospiterà produttori di piante e fiori e composizioni floreali: dalle cactacee alle succulente, dalle piante stagionali alle perenni, dagli ikebana ai kokedama, dalle rose alle piante mediterranee, dalle aromatiche alle piante da orto. Il chiostro grande e la corte del Monastero ospiteranno artigiani provenienti da diverse regioni che presenteranno oggettistica e complementi per la casa e la tavola realizzati e dipinti a mano, accessori moda, gioielli e bijoux, oggettistica in legno, cosmesi naturale a base di piante e fiori.

Nella piazzetta di ingresso al Monastero, l’Azienda Agricola Santa Giulia porterà il suo forno a legna e mostrerà ai visitatori come si prepara e si cuoce il pane artigianale, dando la possibilità di acquistare le pagnotte appena pronte. Verranno, inoltre, realizzati laboratori del pane gratuiti per bambini e adulti. Sulla piazzetta e nel parco si potrà anche pranzare, cenare, o fare un brunch o un aperitivo sotto gli alberi, con cucine sul posto e postazioni street food, che offriranno diversi menù, cucine tipiche regionali. Info su associazioneiperbole.it.

 

Arte, natura e ambiente

Giardini in arte punta al rapporto uomo–natura

relax all'aria apertaRiecco l’appuntamento annuale che coniuga arte, natura e relax all’aria aperta. Sabato 7 e domenica 8 maggio torna Giardini in Arte, a Monte Verità, luogo di pace sulle colline che sovrastano Ascona e il Lago Maggiore. L’edizione di quest’anno si focalizza sull’ambiente, tematica quanto mai attuale. L’unione tra arte e natura è affidata all’artista Enrica Borghi, con un progetto che nobilita i materiali di scarto, ridando vita e bellezza a oggetti destinati essere gettati nei rifiuti. Nel corso dei weekend si terranno anche momenti di riflessione e laboratori didattici. Protagoniste le voci giovani, con la conferenza di Marie Claire Graf, giovane attivista zurighese, Cofondatrice del movimento Sustainability Week International, in dialogo con la giornalista Natascha Fioretti. Info su monteverita.org.

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...