3.8 C
Milano
10. 12. 2022 03:41

Lombardia, Piemonte ed Emilia: il triangolo delle golosità

Giro in Lombardia, Piemonte ed Emilia Romagna per conoscere le migliori golosità di queste zone.

Più letti

Vi portiamo in un tour tra Lombardia, Piemonte ed Emilia Romagna per scoprire le migliori golosità dolci e salate di queste zone. Ecco le nostre tappe.

Tour della golosità in:

Lombardia

25- 27 novembre

Abbiategusto, Abbiategrasso

Tre giorni di bontà nelle vie del centro e al Castello della cittadina. Quest’anno saranno moltissime le realtà locali e le eccellenze nazionali e internazionali che arriveranno in città, grazie alle Città Slow. Presente anche l’Associazione Maestro Martino e la scuola di cucina di Villa Terzaghi presieduta da Carlo Cracco. Per gli amanti della tradizione, gli Alpini proporranno piatti di polenta, trippa, bruscitt e cotechino.

Domenica 27, cena di chiusura a più mani, con Andrea e Giacomo Besuschio, Agostino e Chiara Campari, Gianluca Cairati, Mirco Polli e Maurizio Biraghi e i giovani cuochi della scuola di cucina di Robecco. Torna, nelle stesse date, anche la rassegna FuoriAbbiategusto con menu e piatti speciali che valorizzeranno i prodotti a marchio Slow Food nei ristoranti dell’Abbiatense. Info su abbiategusto.it.

26 -28 novembre

BonTà , Cremona

golositàArrivato alla sua diciottesima edizione il BonTà, torna con eventi, presentazioni e assaggi dove conoscere nuove realtà e riscoprire le tradizioni enogastronomiche italiane. Amore per la propria terra e rispetto delle tecniche tradizionali anche per vini e birre vini presenti alla kermesse.

Le eccellenze dei salumi toscani, calabresi, lombardi, trentini, lucani, emiliani, ma anche prodotti caseari sardi, romagnoli, toscani che incontreranno i mieli abruzzesi lavorati a freddo, con il solo ausilio di centrifuga, senza alcun processo che possa alterarne le qualità organolettiche e nutritive. Inoltre, decine di appuntamenti fra show-cooking, workshop, dimostrazioni pratiche con rinomati chef, incontri sulla nutrizione e premiazioni accompagnate da performance live. Info su ilbonta.it.

 

In Piemonte

26-27 novembre

Una mole di Panettoni, Torino

golositàUna Mole di Panettoni torna a Torino nel fine settimana del 26 e 27 novembre, negli spazi dell’Hotel Principi di Piemonte. La manifestazione dedicata al panettone artigianale, protagonista immancabile delle tavole italiane nel periodo di Natale e Capodanno, anche in questa edizione ospiterà lievitati di eccellenza di oltre trentacinque maestri fornai e pasticceri lievitisti, provenienti da tutte le regioni italiane, che si sfideranno a colpi di panettoni creativi e tradizionali.

Oltre all’assaggio e alla vendita dei lievitati, anche per questa undicesima edizione saranno decretati i vincitori dei tre concorsi: Panettone Tradizionale Scuola Piemontese, Panettone Tradizionale Scuola Milanese e Panettone Creativo. Info su unamoledi.it.

25-27 Novembre e 2-4 Dicembre

Bagna Cauda Day, Asti

golositaIl 25, 26, 27 Novembre e 2, 3, 4 Dicembre torna il Bagna Cauda Day, la manifestazione giunta alla decima edizione con migliaia di appassionati di bagna cauda che si riuniscono per gustare la specialità piemontese in uno dei 100 locali che aderiscono all’iniziativa, non solo ad Asti e in Piemonte, ma anche nel resto d’Italia e del mondo. Cuore di Bagna Cauda Day rimane però Asti, dove numerose iniziative animano le vie e le piazze del centro.

Nei ristoranti convenzionati, la bagna cauda viene proposta in tre versioni segnalate da un semaforo: rosso per quella tradizionale “come Dio comanda”, giallo per quella “eretica”, e verde per la “atea”, in cui l’aglio scarseggia o è del tutto assente. Il costo fisso del Bagna Cauda Day include un’abbondante bagna cauda, un “tovAGLIOlone” in tessuto e un vademecum della Bagna Cauda. Info su bagnacaudaday.it.

 

In Emilia-Romagna

26-28 novembre

Mercato dei Vini dei Vignaioli Indipendenti, Piacenza

golositaSaranno 870 Vignaioli i provenienti da tutte le regioni italiane e presenti all’appuntamento con l’undicesima edizione del Mercato dei Vini dei Vignaioli Indipendenti, manifestazione organizzata da Piacenza Expo e fissata per i prossimi 26, 27 e 28 novembre a Piacenza.

Per ospitare tutte le aziende iscritte al Mercato e il pubblico che da anni affolla la manifestazione, quest’anno saranno tre i padiglioni dedicati al vino, dove si potranno conoscere, assaggiare e acquistare migliaia di vini frutto del lavoro e della passione delle Vignaiole e dei Vignaioli FIVI. Una tensostruttura dedicata accoglierà infine l’area della gastronomia, dove gli artigiani del cibo completeranno la rassegna con le loro proposte. Info su mercatodeivini.it.

27 Novembre

Sagra dell’ulivo e dell’olio, Brisighella (Ravenna)

golositaIn questo suggestivo borgo medievale, nell’ultima domenica del mese di novembre, viene celebrato il preziosissimo olio, il prodotto enogastronomico principale della terra di Brisighella.

Il Brisighello DOP è il primo olio extravergine al quale è stato assegnato l’ambito riconoscimento della DOP europea, nel 1996. Qui la coltivazione dell’ulivo risale a tempi antichissimi: già in epoca romana questo e i suoi prodotti erano conosciuti e apprezzati. In occasione della sagra, oltre allo stand gastronomico, sarà allestita la mostra mercato con vendita di prodotti tipici e per le vie del borgo antico di Brisighella si potranno assaggiare i blasonati Oli Nobildrupa, Orfanello, Pieve Tho e Brisighello DOP. Info su brisighella.org.

In breve

FantaMunicipio #13: da orti abusivi a spazi verdi. La nuova classifica

Un paio di sopralluoghi per gli spazi verdi in città hanno ridato attenzione a due aree della città su...