24.7 C
Milano
21. 07. 2024 01:00

Natura Urbana al Ponte Alda Merini: un conta alberi per avere più verde

Ogni 500 persone che passeranno dal Ponte verrà piantato un albero nell'hinterland milanese

Più letti

Il Ponte Alda Merini ospiterà per tutta la durata della Design Week un’installazione proposta da Corona, brand di AB InBev. Il progetto si chiama Natura Urbana, è presente lungo il Naviglio Grande di Milano già dallo scorso 5 giugno (Giornata Mondiale dell’Ambiente) e invita i visitatori ad avvicinarsi alla bellezza e alla purezza incontaminata della natura.

Natura Urbana sul Naviglio: il progetto di AB InBev

Come spiegano gli ideatori del progetto, Natura Urbana è una speciale experience multisensoriale che coinvolge i passanti con effetti sonori che richiamano la natura stessa. Sul Ponte è installato un conta alberi: ogni 500 persone che attraverseranno, Corona pianterà un albero nell’hinterland di Milano fra Trezzano e Gaggiano, mentre le piante presenti nell’installazione verranno ricollocate nel Municipio 6.

natura urbana Dal 5 giugno e per quattro settimane saranno presenti anche due murales realizzati con pittura Airlite (una vernice in grado di assorbire CO2) che celebrano la natura, un altro ancora verrà prossimamente realizzato nell’area ferroviaria di Famagosta riqualificando circa 100 metri di muro. In più lunedì 6 giugno il marchio Corona ha invitato i suoi dipendenti a un’iniziativa di plogging insieme a We Are Urban nella zona del Ponte Alda Merini.

In breve

Il Municipio 1 vince il FantaMunicipio 2024, il presidente Abdu: «Tuteliamo le identità dei singoli quartieri»

Il FantaMunicipio di Mi-Tomorrow di quest’anno ha visto trionfare il Municipio 1 guidato dal 2021 dal presidente Mattia Abdu...