25.4 C
Milano
28. 06. 2022 02:39

Sala sulle aree verdi: «Vigileremo, ma impossibile controllare tutto»

Il sindaco Sala nel consueto messaggio mattutino parla delle prossime riaperture

Più letti

Il sindaco Sala come consueto anche questa mattina ha lanciato il proprio messaggio via social ai milanesi. La location scelta è stata quella della vecchia area Expo.

Il ricordo. Il primo cittadino ricorda i frenetici momenti che hanno preceduto l’apertura dell’Expo esattamente 5 anni fa. «Eravamo qui la notte a lavorare con il capo cantiere Romano Bignozzi – racconta Sala -. La realizzazione nei tempi previsti ha dimostrato quanto si possa ottenere attraverso la forza di volontà».

Sala: le parole e le mascherine sono importanti

Cantieri. Alcuni padiglioni dell’area expo stanno subendo una riconversione. Tra questi quello che ospitava il Brasile ai tempi della fiera internazionale, sul quale sorgerà il nuovo ospedale Galeazzi. «L’ospedale entrerà a pieno regime nel 2022 e sarà dotato di 600 posti letto – dichiara Sala -. Da lunedì il cantiere tornerà nuovamente in attività».

Aree verdi. Oltre i cantieri riapriranno anche i parchi pubblici. «Come Comune vigileremo affinché non si formino assembramenti – conclude il sindaco -. Ciò nonostante è oggettivamente impossibile controllare tutto. Noi riapriremo perché è doveroso farlo, ma in caso di rischi richiuderemo le aree verdi. Confido nella vostra responsabilità».

 

spot_img

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...