6.8 C
Milano
19. 01. 2022 18:05

Comunali, la nuova promessa di Bernardo: «Ghisa sui filobus di Milano»

Il candidato del centrodestra pone in cima alla sua agenda elettorale il tema della sicurezza

Più letti

Uno dei temi ricorrenti della campagna elettorale in vista delle elezioni a Milano è quello della sicurezza. Il candidato del centrodestra, Luca Bernardo, ha promesso che in caso di vittoria garantirà la presenza fissa di agenti a bordo dei filobus.

Bernardo: «Troppi problemi di sicurezza»

La circolare milanese è stata più volte oggetto di fatti di cronaca negli ultimi mesi. «Ci sono tanti problemi, soprattutto di sicurezza – ha dichiarato Bernardo dopo aver incontrato gli autisti Atm al deposito di via Molise -. I conducenti sono abbandonati, c’è il rischio spesso di litigi, sono state molestate ragazze e donne, c’è il rischio di zuffe sul fondo dei bus».

La soluzione allora sarebbe proprio una presenza fissa da parte dei Ghisa su quelle tratte più a rischio, come quella della circolare 90. «Non si può immaginare che una tratta così importante, che raggiunge tante case e cittadini, debba essere scortata dalla polizia di Stato, ritengo che la polizia locale debba trovarsi presente su quei mezzi e dare supporto a questi uomini – ha concluso il primario di Pediatria del Fatebenefratelli -. Se sarò sindaco mi sono impegnato a stare sempre vicino a loro e ai milanesi».

In breve

Milano, disagi in vista: sciopero nazionale dei mezzi contro il Green Pass

Ferrovieri e autisti dei mezzi pubblici incrociano nuovamente le braccia. Per il prossimo venerdì 3 dicembre è stato indetto...