6.5 C
Milano
28. 11. 2022 19:22

Palazzo Reale, la (bellissima) nuova installazione dello Scalone d’Onore

L’introduzione di moduli illuminanti all’avanguardia permette di abbattere i consumi del 35%

Più letti

Una nuova installazione illumina da oggi le architetture neoclassiche dello Scalone d’Onore, realizzato tra il 1770 e il 1778 su progetto di Giuseppe Piermarini. Si tratta di un’opera di ingegno davvero curiosa a disposizione di tutti i visitatori di Palazzo Reale.

Una nuova installazione a Palazzo Reale: di cosa si tratta?

Nel dialogo tra la chiarezza monumentale di Palazzo Reale e il segno contemporaneo della luce progettata e realizzata dall’azienda Panzeri, l’intervento illuminotecnico si sviluppa nel rispetto della storia e dell’autorevolezza dei luoghi in cui si inserisce, mutuandone i principi estetici di aristocratica semplicità e purezza compositiva. Progettati e realizzati specificatamente per questa installazione, i nuovi gruppi luminosi montati alle pareti si pongono in dialogo con le architetture che li contengono, dando vita ad una nuova dialettica formale ed estetica. Il progetto di lighting design supera quindi la dimensione puramente tecnica per trasformarsi in un’occasione di valorizzazione del patrimonio architettonico e monumentale della città di Milano, fruibile da chiunque acceda agli spazi pubblici di Palazzo Reale.

palazzo reale

Inoltre, l’introduzione di moduli illuminanti all’avanguardia dal punto di vista tecnologico incide positivamente anche in termini di risparmio energetico abbattendo i consumi del 35%. L’intervento è stato coordinato dalla Direzione di Palazzo Reale e curato negli aspetti progettuali e realizzativi dall’azienda Panzeri che ne è lo sponsor tecnico.

In breve

FantaMunicipio #11: proposte per la città, ripensiamole tutti insieme

Sempre più cittadini si ritrovano in strada per discutere delle problematiche di alcune aree e per cavarne fuori idee...