7.8 C
Milano
05. 12. 2021 16:12

San Siro, Scaroni: «Aiutare l’Inter finanziariamente? Al momento non serve ma…»

Il presidente rossonero interviene sul tema stadio: «Milano merita il più bello del mondo»

Più letti

Nel dibattito per la costruzione del nuovo stadio di San Siro arrivano anche le voci di Paolo Scaroni Javier Zanetti, rispettivamente presidente del Milan e vice-presidente dell’Inter.

San Siro, l’ottimismo di Scaroni

A margine dell’assemblea dei soci del Milan, sul tema dello stadio interviene anche il presidente rossonero Paolo Scaroni. «Le squadre italiane non possono tornare protagoniste in Europa se non si dotane di nuove infrastrutture, a cominciare da stadi più moderni – dice – Sono uscito dal colloquio con il sindaco Sala ottimista e confortato. Concorda sul fatto che Milano merita uno stadio di grande livello, io dico il più bello d’Europa, per far sì che Inter e Milan non debbano più cedere giocatori come Lukaku e Donnarumma». Passando agli aspetti più tecnici, Scaroni conferma che «non ci sono più discussioni da fare: costruiremo il nuovo stadio di fianco al Meazza e giocheremo in quello vecchio durante i lavori. Però il progetto richiede una revisione rispetto a due anni fa perché le esigenze sono cambiate. Aiutare l’Inter dal punto di vista finanziario per lo stadio? Al momento il problema non si pone perché abbiamo avuto rassicurazione dalla stessa Inter, che ha avuto incrementi economici sia dall’ingresso di un nuovo fondo che da cessioni importanti sul mercato».

San Siro, Zanetti prende posizione

«Stanno parlando il sindaco con le persone più competenti, speriamo si arrivi a una conclusione perché è già passato un po’ di tempo», è l’opinione espressa dalla bandiera nerazzurra, testimonial al Pirellone dell’iniziativa “I giovani incontrano le istituzioni” insieme ad Alessandro Fermi, presidente del Consiglio regionale della Lombardia.

Nel corso dell’incontro Zanetti ha avuto modo di parlare anche delle iniziative portate avanti in patria con la Fondazione Pupi, che da oltre vent’anni aiuta i bambini e le madri argentine in difficoltà con progetti finanziati anche grazie a tante iniziative benefiche portate avanti in Italia.

In breve

Milano, disagi in vista: sciopero nazionale dei mezzi contro il Green Pass

Ferrovieri e autisti dei mezzi pubblici incrociano nuovamente le braccia. Per il prossimo venerdì 3 dicembre è stato indetto...