27.9 C
Milano
25. 06. 2022 13:53

Tangenziale est di Milano, giovane investito a piedi: forse era diretto ad un rave

Continuano le indagini per far luce sul tragico incidente avvenuto sulla tangenziale est di Milano: le ultime ipotesi al vaglio degli inquirenti

Più letti

Nella notte tra sabato e domenica un tragico incidente sulla tangenziale est di Milano: un giovane di appena vent’anni, l’italo-algerino Isac Djanel Beriani, è stato investito da un’auto all’altezza dello svincolo CAMM. Il ragazzo stava percorrendo la tangenziale a piedi. Si cerca ancora di capire i motivi per cui fosse lì.

Incidente sulla tangenziale est di Milano: le ipotesi al vaglio

Il conducente dell’auto, al momento indagato per omicidio stradale, ha dichiarato di aver visto comparire all’improvviso Beriani nella seconda corsia della tangenziale est di Milano  e di non aver potuto far nulla per evitarlo. Il ragazzo nello schianto ha riportato diverse fratture che sono risultate fatali, nonostante il trasporto immediato all’ospedale di Città Studi.

Scartata l’ipotesi che il giovane stesse percorrendo la tangenziale est di Milano a piedi in seguito ad un guasto della propria vettura. Non è stato ritrovato lungo la tratta nessun veicolo. L’ipotesi al vaglio degli inquirenti è piuttosto che il ventenne abbia tentato di attraversare la tangenziale nel cuore della notte venendo investito. Il motivo? Beriani potrebbe esser stato di ritorno dal rave party abusivo di via Taverna, poco distante dal luogo dell’incidente.  Al momento si cerca di capire anche se il giovane fosse sotto l’effetto di alcol o sostanze stupefacenti.

 

spot_img

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...