3.3 C
Milano
19. 01. 2021 17:12

Bollettino regionale, situazione ancora sotto controllo: Milano +32, nessun decesso segnalato

I dati odierni diramati dalla Regione: a conclusione della terza settimana di fase 2 il trend non si scosta dai valori precedenti

Più letti

Un 2021 di bonus: tutti gli incentivi per il nuovo anno

Sarà un anno di bonus. Almeno sulla carta. Già, perché il catalogo di agevolazioni previste nella legge di Bilancio...

Mi consigli un lavoro? Dalla Gdo alla pasta

Il divario di genere? Prima si contrasta, meglio è. Questo fa Coding Girls, progetto della Fondazione Mondo Digitale (donne.mondodigitale.org),...

MIlano, all’asilo di via Massaua si battono i denti: condizioni inaccettabili per i genitori dei piccoli alunni

«Nella scuola di mio figlio c’erano appena 3 gradi: bambini e maestre dovevano indossare tutto il tempo sciarpa e...

Un altro weekend volge al termine ed i luoghi della movida sono sempre più sotto i riflettori. Dopo il recente caso di assembramento a Brescia, anche il sindaco Sala si è mostrato preoccupato per alcune zone troppo affollate: domani si incontrerà nuovamente con il Prefetto per valutare la situazione. Tuttavia i dati continuano a non destare troppa apprensione. Quest’oggi l’andamento epidemiologico registra un aumento in linea con i valori rilevati nelle ultime settimane.

I dati. L’ultimo bollettino diffuso da Regione Lombardia conta ormai 87.110 casi positivi (+285, mentre ieri l’aumento era stato di 441). Per quanto riguarda i decessi oggi non ci sono state segnalazioni dalla rete ospedaliera e dalle anagrafi territoriali.

Negli ospedali. I ricoverati nelle terapie intensive continuano a scendere seppur di poco: calano a quota 197(-2 rispetto ieri). Negli altri reparti presenti 4.017 ricoverati con un calo di solo 9 persone, mentre ieri i dimessi erano stati 2. In totale i tamponi elaborati nelle ultime 24 ore sono stati 11.457, ovvero circa 6.000 in meno rispetto ai 17.191 test della giornata precedente.

Milano. Nell’area metropolitana milanese i contagi crescono in maniera contenuta: i casi di infezione sono 22.680, di cui 9.597 nel capoluogo meneghino. Secondo le rilevazioni l’aumento in tutta la provincia è stato di 64 nuovi positivi, mentre a Milano città la crescita è di 32 casi, dato leggermente in calo rispetto a ieri (+40).

In breve

MIlano, all’asilo di via Massaua si battono i denti: condizioni inaccettabili per i genitori dei piccoli alunni

«Nella scuola di mio figlio c’erano appena 3 gradi: bambini e maestre dovevano indossare tutto il tempo sciarpa e...

Potrebbe interessarti