16.4 C
Milano
27. 09. 2021 05:30

Milano, l’università più forte della pandemia

A Milano nonostante il Covid si registra un boom di immatricolazioni: i motivi

Più letti

C’era preoccupazione per il tanto temuto effetto Covid ed invece le università milanesi hanno iniziato alla grande il nuovo anno accademico. Si è registrato un boom di immatricolazioni nei principali atenei della città.

I dati. La Statale, che ha ripreso le lezioni lo scorso 14 settembre, è passata da 13.475 matricole dell’anno passato alle attuali 16.350 matricole. L’aumento più vistoso si è verificato nei corsi di laurea magistrale con addirittura un più 56%. Paradossalmente in quest’epoca di mobilità limitata crescono anche gli studenti fuori sede, i quali aumentano dal 21,5% al 23,4% sul totale degli immatricolati.

Alla base di questa crescita ci sono diverse motivazioni. «Il primo è certamente l’innalzamento della “no tax area” da 14mila a 20mila euro di Isee  con cui ci siamo allineati alle altre università milanesi – spiega il rettore della Statale Elio Franzini -: questa misura ha spinto notevolmente le iscrizioni».

boom immatricolazioni università milano

Il secondo fattore si deduce dal boom nelle lauree magistrali ed è «la qualità della Statale — aggiunge ancora Franzini —: gli studenti delle magistrali non sono matricole, ma laureati che scelgono accuratamente la nostra università per l’offerta formativa di qualità». Infine, «la didattica a distanza rafforzata e testata nei mesi scorsi, oltre alla credibilità di Milano che non è venuta meno».

Gli altri. Oltre alla Statale, anche la Milano-Bicocca manifesta un trend che punta verso l’alto. Anche qui gli immatricolati delle magistrali sono cresciuti di circa il 20%. Ad attirare gli studenti alcuni corsi in particolare come l’Applied experimental psychological science, dove gli iscritti sono più che raddoppiati.

Anche gli immatricolati all’Università del Sacro Cuore, seppur non con lo stesso clamore degli altri atenei, sono in aumento: le iscrizioni sono aumentate del 2% rispetto al 2019.

In breve

Bollettino regionale, calano i ricoveri: 110 contagi tra Milano e provincia

I positivi riscontrati nelle ultime 24 ore sono 304 con la percentuale tra tamponi eseguiti (54.810 oggi) e positivi...