1.3 C
Milano
27. 01. 2022 00:21

L’ospedale in Fiera è pronto a riaprire. Fontana: «Niente allarmismi»

Torna il timore di una riapertura dell'Ospedale in Fiera. Tuttavia, il governatore Fontana prova a gettare acqua sul fuoco

Più letti

L’ospedale in Fiera, simbolo della lotta al Covid a Milano durante i mesi più bui della pandemia, è purtroppo pronto a riaprire. La Regione si è attivato per rimettere in funzione alcuni moduli della struttura di Fiera Milano.

Ospedale in Fiera, Fontana: «Solo se ce ne sarà bisogno»

Nonostante la decisione presa al Pirellone, il governatore Attilio Fontana cerca di gettere acquas sul fuoco.  «Renderemo operativi alcuni moduli dell’ospedale in Fiera a Milano nel giro di 24-48 ore, se si manifestasse l’esigenza – ha precisato -. Ricordiamoci che lo scorso anno in questo periodo, dopo un mese di zona rossa, avevamo 3.437 ricoverati nei reparti ordinari mentre oggi 887. E avevamo 489 ricoverati in terapia intensiva, oggi 108».

fontana ospedale in fiera

I numeri continuano ad essere in crescita, anche se in rallentamento. Infatti rispetto alla settimana precedente, l’indice di ospedalizzazione è in leggero calo. Inoltre, con l’inizio della somministrazione della terza dose agli over 40 si è registrato anche un +50% di vaccinazioni. Un dato che fa ben sperare anche il numero 1 lombardo. «Tutto questo – ha concluso Fontana – è sicuramente anche merito dell’incremento del numero di terze dosi dei vaccini e anche di prime. Quindi se vogliamo che questo trend si confermi continuiamo a vaccinarci». Insomma, secondo le parole del governatore, la riapertura dell’ospedale in Fiera resta solo un’ipotesi remota.

In breve

Milano, disagi in vista: sciopero nazionale dei mezzi contro il Green Pass

Ferrovieri e autisti dei mezzi pubblici incrociano nuovamente le braccia. Per il prossimo venerdì 3 dicembre è stato indetto...