23.4 C
Milano
22. 06. 2021 01:11

Il Covid mette a rischio il derby tra Milan ed Inter

L'aumento dei contagi mette a rischio anche il campionato di calcio: le dichiarazioni dell'Ats sull'imminente derby

Più letti

L’aumento dei contagi mette a rischio anche il proseguimento del campionato di calcio. I contagi tra le file di calciatori sono già numerosi e fanno tremare anche i due club milanesi. Dopo Zlatan Ibrahimovic finalmente guarito dal virus, ora è la volta dell’Inter con il caso Bastoni. Sabato prossimo, 18 ottobre, si dovrebbe giocare il tanto atteso derby della Madonnina e l’Ats è intervenuta direttamente parlando del possibile regolare svolgimento del match.

derby milan inter

Il protocollo. «Ci sono dei protocolli che sono stati fatti dal ministero della Salute con la Figc e li stiamo rispettando – fa sapere in una nota l’Ats milanese -. Se le squadre, Inter e Milan in questo caso, si attengono a quanto prescritto, se osservano l’isolamento, se fanno il tampone prima di entrare allo stadio il giorno della gara programmata, in modo da poter consentire l’accesso solo ai negativi, se poi riprendono il periodo di quarantena previsto, noi verifichiamo e a quel punto autorizziamo il derby. Se i club rispettano queste regole non ci opponiamo al derby, in linea con quanto previsto dai protocolli. Al momento noi ci riferiamo alla circolare del ministero , a cui il protocollo Figc fa riferimento. Se un calciatore è contatto stretto di un positivo, con tampone negativo e seguendo quel rigido protocollo può allenarsi e può giocare partite».

In breve

A Milano un giardino in memoria di Nilde Iotti

Alla presenza dell’assessore alla Cultura Filippo Del Corno, del Presidente del Consiglio comunale Lamberto Bertolé e dell’assessora alla Cultura...