22.1 C
Milano
22. 06. 2021 10:06

Inter-Parma, con vista Real: rivedere le formazioni è quasi una necessità

I cambi di formazione sono quasi una necessità, perché il 3 novembre a Madrid bisognerà affrontare un Real a caccia disperata di punti

Più letti

Reduce dal pareggio a reti inviolate contro lo Shakhtar Donetsk, l’Inter è attesa il 31 ottobre alle 18.00 al Meazza da un nuovo impegno di campionato contro il Parma.

Stavolta non avrà a sostegno nemmeno le mille unità che hanno accompagnato gli ultimi impegni casalinghi, causa i dati in peggioramento della pandemia di Covid-19. Conte avrà invece in panchina Gagliardini e Radu, usciti dal tunnel della positività e tornati ad allenarsi insieme ai compagni.

Non prenderanno posto da subito in campo, dove invece potrebbero rivedersi Darmian e Kolarov in difesa, Perisic a sinistra al posto di Young ed Eriksen a centrocampo per far rifiatare Vidal.

Davanti non ci sono molte alternative alla coppia Martinez-Lukaku: Sanchez si sta riprendendo da una contrattura, Pinamonti ha giocato due scampoli di gara contro Genoa e Shakhtar, ma non gode ancora della totale fiducia dell’allenatore.

In breve

A Milano un giardino in memoria di Nilde Iotti

Alla presenza dell’assessore alla Cultura Filippo Del Corno, del Presidente del Consiglio comunale Lamberto Bertolé e dell’assessora alla Cultura...