23.7 C
Milano
25. 06. 2022 10:15

Make-up artist: Milano celebra i migliori, stasera la finale

L'atto conclusivo di Aegyptia Fashion Lab

Più letti

Entra nel vivo la decima edizione del beauty talent Aegyptia  Fashion Lab. A due anni di distanza dall’inizio della pandemia torna finalmente in presenza l’evento finale della manifestazione che si terrà a Milano venerdì 27 MaggioIdeato e organizzato da Aegyptia Milano Makeup in collaborazione con l’agenzia per la  moda e lo spettacolo 360°BACK, il contest si propone di scoprire e supportare i migliori talenti italiani che potrebbero diventare i protagonisti assoluti del futuro. L’obiettivo comune dei partecipanti è infatti quello di diventare un make-up artist e un hair  stylist professionista, due mestieri che richiedono studio, conoscenze, competenze e  soprattutto talento.

Make-up artist

Sono moltissimi ad oggi i giovani che decidono di avvicinarsi a queste straordinarie realtà  lavorative fatte di colori, polveri e mascara. «Il mondo della bellezza è sempre più fonte di  ispirazione e strumento di espressione, soprattutto per le nuove generazioni», dichiara  Emanuele Giunta, amministratore unico di BCM Cosmetics. «Per diventarne protagonisti  bisogna però lavorare sodo e seguire il proprio talento».  

Nel corso degli anni sono state centinaia le figure che hanno deciso di partecipare alla  gara e che si sono sfidate per aggiudicarsi la possibilità di partecipare alla finale che per  molti di loro rappresenta non soltanto una possibilità di vittoria ma soprattutto un’occasione  unica, un trampolino di lancio che li aiuterà a dare inizio alla loro vita lavorativa. 

Il concorso 

Non una semplice sfida a colpi di spazzole, pennelli e rossetti, lo scopo del concorso è da  sempre quello di intercettare giovani talenti, dando loro la possibilità di esprimere le loro  capacità ma anche i loro sogni e le loro ambizioni. Aiutarli a crearsi un futuro offrendogli  una grande opportunità, una grande visibilità.  

Aperto agli studenti iscritti alle migliori scuole di bellezza in Italia, che per partecipare  hanno dovuto superare le selezioni regionale che si sono svolte nelle scorse settimane presentando i loro progetti di beauty trend a una commissione esaminatrice, Aegyptya  Fashion Lab è una vera e propria incubatrice di idee, creatività e progetti. 

Creare un futuro, è questo l’obbiettivo di Emanuela Giunta che nel 2012 ha dato vita a  questo talent con il desiderio di dare una possibilità ad aspiranti make up artist e hair  stylist di mettersi alla prova dimostrando le conoscenze e capacità acquisite nel corso del  loro percorso di studi formativi.

Make-up artist
Make-up artist

La finale 

Un incredibile lavoro di ricerca del talento, sapientemente coordinato dagli organizzatori  della manifestazione, ha selezionato 35 finalisti provenienti da 6 diverse scuole che si  contenderanno la vittoria sfidandosi in tre esclusivi make up contest: Total Look e Fashion  Show e Body Tendence. 

Fashion Show: i concorrenti proveranno l’emozione di lavorare nel backstage di un  fashion show e dovranno riprodurre il make up proposto loro dal capo team proprio come  avviene nei Backstage delle sfilate di moda. 

Al termine del tempo messo a disposizione i lavori saranno presentati con una sfilata  firmata dagli stilisti Martin Alvarez & Carmine De Santis che per l’occasione  presenteranno alcuni modelli iconici delle collezioni donna del brand “De Santis by Martin  Alvarez”, capi dallo stile inconfondibile che uniscono alla vocazione sartoriale rivisitazioni  moderne, contaminazioni di stile, colori, tecniche e materiali, delle opere d’arte da  indossare senza tempo. 

Total Look: ogni partecipante avrà a disposizione una modella con 2 outfit e due ore di  tempo per sviluppare il look perfetto. 

Body Tendence: i partecipanti, allievi di trucco artistico della scuola Bcm, avranno 6 ore di  tempo per sviluppare il tema: “Visione di moda futura dipinta sul corpo”. 

A riconoscere il loro talento ci penserà un team di giudici d’eccezione composta da  giornalisti, designer e fashion stylist e la valutazione si baserà sui seguenti criteri:  creatività, qualità tecnica, precisione e comprensione e rispetto delle informazioni fornite  durante il briefing. 

La location 

La finale si terrà a Milano presso The Beach Club, un ambiente polifunzionale, giovane e  dinamico perfetto per stile ed energia ad accogliere la manifestazione.

spot_img

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...