20.2 C
Milano
24. 06. 2021 04:40

Cinisello, i vandali non risparmiano neanche le luminarie

Un atto vandalico prova a spegnere l'atmosfera del Natale: il racconto

Più letti

I vandali non risparmiano neanche le installazioni natalizie. È successo a Cinisello Balsamo nella piazzetta di Campo dei Fiori, a confine con Cusano Milanino, dove un gruppo di ignoti ha devastato una grande struttura tridimensionale che rappresentava un unicorno. Non contenti i vandali hanno anche distrutto la recinzione in legno e plastica che circondava l’opera.

L’episodio. Inoltre sul “luogo del delitto” sono stati ritrovati rimasugli di una cena da fast food accanto a bottiglie di champagne, probabilmente i resti di una festa clandestina tra giovani.

cinisello vandali

«Facciamo tanto per dare un po’ di gioia e atmosfera natalizia anche ai quartieri periferici della nostra città, e poi succede questo – ha scritto su Facebook il vicesindaco Giuseppe Berlino -. Non ho più parole per descrivere la vigliaccheria e l’inciviltà di queste persone senza coscienza».

Non è il primo degli atti vandalici di questo genere. L’anno scorso fu addirittura rubato il gesù bambino dal presepe della città. Come spesso accade per le periferie il problema alla base di certe scorribande è la mancanza di servizi aggregativi per i tanti giovani presenti. Una situazione resa ancora più complessa dallo scoppio della pandemia.

In breve

A Milano una via dedicata all’inventore dell’Amuchina

Domani, giovedì 24 giugno, nel quartiere Ortica di Milano verrà intitolata una via ad Oronzio De Nora, ingegnere industriale...