27.1 C
Milano
17. 09. 2021 19:13

Granelli, “guanto di sfida” alla Regione: «Perché l’obbligo di fornire i guanti per le aziende di bike sharing?»

L'assessore Granelli si dichiara particolarmente critico nei confronti dell'ultima ordinanza regionale che obbliga le aziende di bike sharing a fornire i guanti agli utenti del servizio

Più letti

L’ultima ordinanza emessa dalla Regione non è andata giù all’assessore alla Mobilità milanese Marco Granelli. A suo dire alcune norme relative al bike sharing potrebbero bloccare il servizio. Una su tutte è l’obbligo da parte delle aziende fornitrici di mettere a disposizione dei cittadini guanti monouso a partire dal 4 giugno.

Le dichiarazioni. «Il bike sharing era tornato al 50% del servizio, aiutandoci a non saturare i mezzi pubblici e a togliere alcune auto dal traffico. – ha dichiarato Granelli – . Così rischiamo invece di spostare altre persone su bus e metropolitane e avere più auto in città».

L’assessore non si capacita del fatto che tale provvedimento interesserà solo le aziende di bike sharing, ma non quelle legate al trasporto pubblico e privato. «Perchè per il bike sharing le aziende dovrebbero fornire i guanti ai clienti e Trenord non li fornisce ai passeggeri dei treni?- si domanda esterrefatto l’assessore – . Forse prima di fare ordinanze, un poco di riflessione e di consultazione non guasterebbe. Abbiamo già scritto a Regione per far cambiare».

In breve

Green Pass, Pregliasco: «Meglio l’obbligo vaccinale»

Mentre il green pass è stato esteso anche ai lavoratori del privato, c'è chi chiede misure più severe da...