15.4 C
Milano
18. 05. 2021 22:50

Il suggerimento degli esperti: «Dal 25 febbraio zona arancione in tutta Italia»

Regna l'incertezza sulle prossime settimane: gli esperti chiedono la zona arancione nazionale. Si attendono le mosse del governo in vista del nuovo Dpcm

Più letti

L’ultimo monitoraggio dell’Iss ha mostrato come i contagi siano in risalita in tutta Italia, con l’affermarsi di nuove Regioni arancioni ed alcuni micro zone rosse per alcune città. Il 25 febbraio sarà una data clou, in quanto dovrebbe effettivamente cadere il divieto di spostamenti tra Regioni. Gli esperti del Cts chiedono però la zona arancione nazionale per almeno due settimane, in maniera da scongiurare la diffusione delle varianti Covid.

Decisioni. L’ipotesi è già sui tavoli del governo Draghi e del ministro Speranza. Con ogni probabilità si seguirà una linea di prudenza per evitare repentini cambi della curva epidemiologica.

Nel frattempo le Regioni continuano a chiedere la revisione del sistema a fascia, magari anche puntando su protocolli nazionali che possano dare indicazioni chiare per tutte le categorie economiche attive in Italia. Fontana nella giornata di ieri ha ribadito: «Bisogna rivedere questo sistema che ci tiene in apprensione fino al venerdì pomeriggio di ogni settimana, per dare modo a famiglie e imprese di organizzarsi».

Oggi pomeriggio alle 17 è prevista una nuova conferenza tra i governatori regionali per cercare di dettare una linea comune da proporre al governo.

In breve

Scuola, si riaccende la protesta: occupato il cortile del liceo Parini

Gli studenti tornano a protestare. Questa mattina alcuni studenti del liceo Parini a Milano hanno occupato il cortile dell'istituto...