23.9 C
Milano
07. 05. 2021 19:09

Di concerti non se ne parla. A Milano il “Mi Ami” festival si trasforma nel “Mi Manchi”

Slitta il celebre festival della primavera milanese: ecco le nuove date

Più letti

Quando riprenderanno gli spettacoli live a Milano non è dato saperlo. Così anche il celebre festival “Mi Ami” è costretto a sventolar bandiera bianca e a rimandare l’evento a settembre.

Il comunicato.  «La sedicesima edizione del MI AMI Festival è rinviata al 17-18-19 settembre 2021 – scrivono su Facebook gli organizzatori -. Il persistere delle criticità della situazione epidemiologica, le evidenti difficoltà del piano vaccinale e la totale mancanza di un disegno istituzionale adeguato alle esigenze del settore culturale e musicale ci impongono questa scelta».

Il rinvio è inoltre avvolto dall’incertezza. «Il tentativo – duole ammettere ormai disperato – è quello di provare a fare il festival a settembre – prosegue il post -: nei modi e nei numeri che ci verrà detto essere adeguati, al fine di tutelare la sicurezza e la salute degli spettatori. Nella speranza che un cambio di ritmo nella somministrazione dei vaccini, il sopraggiungere della bella stagione e una rinnovata apertura alle attività culturali e ricreative ci permetta di operare in maniera sostenibile».

La speranza resta sempre la medesima. «L’auspicio rimane lo stesso degli ultimi dodici mesi – aggiungono gli organizzatori -: torneremo a cantare, torneremo a ballare, torneremo a vivere. Nel frattempo resistiamo e prendiamoci cura gli uni degli altri. Con umanità e amore. E che settembre ci porti una strana felicità».

Per sopperire alla mancanza del Mi AMI molte iniziative saranno trasferite in digitale dando vita al “Mi Manchi”.  «Per colmare il vuoto lasciato dal festival – spiegano ancora gli organizzatori -, per evolversi e sperimentare, per insomma rimanere vivi, MI AMI lancia la rassegna itinerante cittadina MI MANCHI, che mette al centro la musica live e ne presuppone una diffusione in forma ibrida fra concerti in presenza (se possibili) e live streaming, da aprile a settembre 2021».

In breve

Milano, predicatrice senza mascherina in metro. Il personale Atm: «Non possiamo far nulla. Ha pagato il biglietto»

Sulla metro di Milano è stata avvistata più volte nell'ultimo periodo una donna anziana di origini asiatiche intenta a...