20.2 C
Milano
19. 05. 2022 07:22

“Malagrazia”, avventura nell’ignoto

Lo spettacolo all'Elfo Puccini fino a sabato

Più letti

“Malagrazia” torna dopo quattro anni

Era il 2018 quando la compagnia Phoebe Zeitgeist del regista Giuseppe Isgrò portava all’Elfo il suo spettacolo ambientato in un futuro distopico e pandemico. Quattro anni dopo Malagrazia torna in scena con protagonisti ancora Daniele Fedeli ed Edoardo Barbone, due attori che in questo periodo hanno avuto modo di crescere ancora di più con importanti esperienze. I loro corpi si muovono in coreografie che passano dalla schizofrenia alla leggerezza di una farfalla, le loro voci diffondono la poesia del testo, perfetti e complementari in due personaggi a dir poco complessi, riescono perfino a strappare qualche sorriso nel mezzo della loro drammaticità.

Carmelo e Sebastiano sono due bambini impegnati in un gioco che simula il mondo, due orfani che reinventano la propria sconosciuta storia familiare, due superstiti che indagano sulle cause della fine. Ma è davvero tutto come sembra? Con un disegno luci che lascia a bocca aperta, Malagrazia scuote lo spettatore, gli spezza il fiato e lo catapulta in un mondo sconosciuto.

Da stasera a sabato alle 19.30
Domenica alle 15.30
Teatro Elfo Puccini
Corso Buenos Aires 33, Milano
Biglietti: da 16,50 su elfo.org

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...