22.9 C
Milano
17. 06. 2021 03:41

Una barella innovativa al San Carlo

Verallia prosegue il suo impegno a favore della sanità italiana

Più letti

Dopo le numerose donazioni dei mesi scorsi, Verallia ha consegnato al San Carlo una barella “camera” Isoark N36-7, di origine israeliana, che rappresenta la soluzione più innovativa per il trasferimento in alto biocontenimento di persone infette o sospette tali.

barella san carlo
barella san carlo

Dotata di tecnologie e caratteristiche uniche la camera è in grado di mantenere al suo interno una pressione negativa, garantita anche in caso di rottura, tale da scongiurare ogni possibile contaminazione esterna. Inoltre, consente un’autonomia di lavoro fino a dieci ore e grazie alle sue caratteristiche costruttive è certificata per il trasporto su aerei ed elicotteri.

In breve

Focolaio Covid, la palestra di Città Studi chiude per una settimana

Il focolaio scoppiato nella palestra di Città Studi a Milano sta tenendo alta l'attenzione su una nuova possibile diffusione...