21.8 C
Milano
26. 06. 2022 07:27

Cortei No Green Pass, Fontana: «Rischiano di compromettere la salute pubblica»

Il governatore Fontana torna a parlare dei cortei No Green Pass: le ultime dichiarazioni

Più letti

I cortei No Green Pass ormai mettono a ferro e fuoco Milano da ben diciasette sabato causando in città diversi disagi. Sul tema si è espresso questa mattina il governatore Attilio Fontana durante un’intervista a Rai Radio 1.

Cortei No Green Pass, Fontana: «Non possiamo penalizzare i commercianti»

Per il governatore lombardo i cortei No Green Pass non sono semplicemente una questione di libertà di espressione, ma sono piuttosto un problema concreto in quanto mettono a rischio la salute pubblica e gli introiti dei commercianti.

«Sui cortei No Green Pass non posso e non voglio fare nulla, ma se da un lato, si deve garantire la possibilità di esprimere il dissenso – ha dichiarato Fontana -, non si possono né penalizzare i commercianti nella giornata in cui svolgono la principale attività della settimana, né mettere a rischio, con manifestazioni senza mascherine tra non vaccinati, la salute pubblica».

Tuttavia, nell’ultimo fine settimana le nuove disposizioni imposte dal Viminale hanno avuto un effetto positivo anche sugli affari dei commercianti. Nelle tre settimane precedenti i negozi milanesi avevano registrato perdite pari a 10 milioni di euro.

 

spot_img

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...