19.8 C
Milano
14. 08. 2022 08:18

Milano, il sabato “No Green pass” si tinge ancora di violenza: nuovi scontri con la polizia

Un sabato ad alta tensione a Milano: dopo i tafferugli con gli ecologisti anche i No Green pass si scontrano con le forze dell'ordine

Più letti

Quella di ieri non è stata certamente una giornata facile per il mantenimento dell’ordine pubblico a Milano. Oltre agli scontri con gli ecoattivisti, le forze dell’ordine hanno dovuto contenere i manifestanti “No green pass“.

No Green pass, manifestanti provano ad arrivare in Stazione Centrale

Il sabato “No Green pass” si è dato come consueto appuntamento in piazza Fontana. Da qui il cordone di circa 4.000 persone ha puntato verso il centro. Tuttavia ieri approfittando della “giornata calda” a livello di mobilitazione, un gruppo di persone si è staccata dal corteo per puntare verso piazza della Repubblica nei pressi della stazione Centrale.

Gli schieramenti delle forze dell’ordine hanno impedito che i “No Green pass” raggiungessero la stazione ed hanno scongiurato anche un successivo tentativo di raggiungere il palazzo della Regione. Così le diverse centinaia di manifestanti si sono concentrati in piazzale Loreto per poi proseguire verso via Padova e viale Monza.

All’altezza con via Giacosa gli agenti hanno nuovamente sbarrato il percorso ai manifestanti, in quanto il percorso non era autorizzato dalla Questura. A quel punto alcuni “No Green Pass” hanno cercato di forzare il blocco venendo a contatto con gli agenti, i quali hanno risposto con alcune cariche.

Per il secondo sabato di fila la mobilitazione degli oppositori alla certificazione verde si tinge di violenza.

 

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...