20 C
Milano
18. 05. 2022 09:43

Vaccini, volata di prenotazioni dopo l’obbligo di green pass

L’effetto Green Pass spinge ancora le prenotazioni. E la Regione punta sui salivari a scuola

Più letti

L’obbligo di Green Pass anche nelle aziende private spinge ancora la campagna vaccinale. Le adesioni, infatti, sono più che raddoppiate per l’effetto della prossima introduzione dell’obbligo del certificato verde.

Obbligo di Green pass: gli effetti sulle prenotazioni

Gli ultimi numeri comunicati dal settore Welfare della Regione Lombardia parlano chiaro: il 15 settembre ci sono state 6.231 prenotazioni, il 16 sono diventate 13.791. Il motivo dell’ascesa non può che essere legato all’introduzione dell’obbligatorietà del “passaporto”, che entrerà in vigore ufficialmente il prossimo 15 ottobre.

Salivari per la scuola

E mentre la Regione Lombardia prepara la fase di somministrazione della terza dose per i soggetti più fragili, prende avvio anche l’uso di test salivari nelle scuole per monitorare la circolazione del Covid. Dopo la prima giornata di campionatura (1.600 tamponi eseguiti), si prosegue per spingere i bambini tra 6 e 11 anni di effettuare gratuitamente, ogni 15 giorni, un tampone antigenico rapido in farmacia prenotandolo attraverso il sito prenotasalute.regione.lombardia.it.

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...