1.5 C
Milano
01. 12. 2022 07:20

Riscaldamenti: altro rinvio al 3 novembre

L'accensione dei termosifoni è spostata a giovedì prossimo: altre misure già al via da oggi

Più letti

Milano aspetta ancora per accendere i termosifoni. Il Comune, infatti, ha rimandato nuovamente l’accensione dei riscaldamenti, che non domani, ma giovedì prossimo 3 novembre. Doppio obiettivo: risparmiare e non inquinare.

Rinviato al prossimo 3 novembre l’accensione dei riscaldamento

Da oggi partono le misure di riduzione del periodo di accensione dell’illuminazione stradale e di abbassamento della temperatura di due gradi nei bus elettrici, tram e convogli della linea M2. Nel dettaglio, il provvedimento comunale ripercorre la situazione di crisi determinata dal conflitto in Ucraina e le conseguenti decisioni prese dall’Unione Europea e dal Governo in ordine alla riduzione del consumo di gas naturale. Proprio il Decreto Cingolani del 6 ottobre scorso ha stabilito, infatti, la riduzione di 15 giorni della stagione termica e la diminuzione di un’ora al giorno del periodo di accensione degli impianti di riscaldamento.

Unitamente alle prescrizioni sulle accensioni degli impianti, l’Amministrazione comunale ha avviato una campagna informativa rivolta a cittadini, cittadine e city users, per promuovere l’adozione di pratiche e stili di vita sostenibili e l’uso intelligente delle fonti di energia.

Il Comune, inoltre, si è messo al fianco di cittadini, cittadine, enti e imprese che chiedono al Governo agevolazioni per chi utilizza il teleriscaldamento, attualmente escluso dalle forme di sostegno. Gli interventi di aiuto decisi negli ultimi mesi infatti non contengono nessuna misura per il settore del teleriscaldamento che è stato estromesso dalle agevolazioni previste. I Comuni che hanno scelto di investire su questo sistema, decisamente meno inquinante, risultano destinatari delle giuste istanze da parte di cittadini, cittadine e imprese che si ritrovano fortemente penalizzati per lo smisurato rincaro del teleriscaldamento e la mancanza di agevolazioni. Per questo il Comune di Milano rinnova l’appello al Governo ad intervenire come richiesto già lo scorso marzo.

In breve

FantaMunicipio #12: Ied e Politecnico avanti tutta in città

Sono le università come Ied e Politecnico- e i progetti ad esse correlate - a spingere Milano in una...