26 C
Milano
12. 08. 2020 05:33

L’estate di Villa Arconati-FAR: dal Festival in limited edition alle visite al giardino

Più letti

Milano, positivo nel centro d’accoglienza: scoppia il panico tra gli ospiti

Nel centro di accoglienza di via Quintiliano 46 è scoppiato il panico dopo che un ragazzo di origini ghanesi...

Bollettino regionale, nuovo aumento nei reparti ospedalieri: Milano, +12

Nessun decesso per il quarto giorno consecutivo, aumenta il saldo tra guariti e dimessi (+101). A Lodi si registrano...

Software Cad Elettrico Altium Designer

Non sarebbe bello usare un singolo software CAD elettrico in grado di rendere ogni fase di un processo di...

Ripartiti con l’arrivo dell’estate, i membri dello staff di Fondazione Augusto Rancilio hanno riaperto il Giardino storico di Villa Arconati-FAR al pubblico e hanno reso unico il già noto Festival estivo.

L’estate di Villa Arconati-FAR: dal Festival in limited edition alle visite al giardino

Sarà un’edizione speciale quella del Festival di Villa Arconati-FAR 2020, cuore pulsante di Castellazzo di Bollate, ma non per questo meno pregevole. Anzi, proprio a causa delle limitazioni anti Covid-19, si potrebbe definire l’edizione 2020 una “limited edition”.

Consolidato. Ciò che non cambia sono la programmazione culturale e artistica in grado di coinvolgere un’ampia fascia di spettatori e il fascino della location che prevede un allestimento minimal ma al contempo suggestivo dato dalla collocazione del palco e della platea tra la facciata sud della Villa e il nuovo disegno settecentesco del parterre. Il tutto a prezzi che possono ben adattarsi a tutte le tasche.

Novità. Quello che cambia è il periodo: da sempre programmato tra giugno e luglio il Festival è stato spostato nella seconda metà di agosto, a causa delle problematiche e della, purtroppo, lenta ripartenza delle attività culturali e di spettacolo. Per garantire il corretto distanziamento sociale richiesto dalle normative vigenti, i posti in platea saranno circa 500.

Il programma del Festival di Villa Arconati-FAR 2020

venerdì 21 agosto, ore 19
Paolo Fresu trio
“Tempo di Chet – La versione di Chet Baker”
Paolo Fresu, tromba, flicorno, effetti – Dino Rubino, piano e flicorno – Marco Bardoscia, contrabbasso.

sabato 22 agosto, ore 19
Sabrina Lanzi “Il romanticismo boemo e ungherese”
Musiche di F. Schubert e F. Liszt, con un tributo al M° Ennio Morricone

venerdì 28 agosto, ore 19
Elio Germano & Teho Teardo
“Viaggio al termine della notte”

giovedì 3 settembre, ore 19
La Ballata di John & Yoko
di Ezio Guaitamacchi con Brunella Boschetti, Andrea Mirò e Omar Pedrini

venerdì 4 settembre, ore 19
Pacifico & Stefano Bartezzaghi

sabato 5 settembre, ore 19
Antonio Faraò Trio
Antonio Faraò piano, Marco Ricci contrabbasso, Mike Baker batteria

Il giardino

La proposta di Villa Arconati-FAR si estende anche al giardino dove si possono ammirare gli splendidi giochi d’acqua, passeggiare lungo i viali e nel boschetto e, perché no, imbattersi nei pavoni, tornati proprio quest’anno in Villa.

Apertura al Pubblico del Giardino 2020
ogni domenica dalle 11.00 alle 19.00
Biglietti acquistabili esclusivamente on-line
I cani sono ammessi al guinzaglio

Informazioni e prevendite su www.festivalarconati.com e www.villaarconati-far.it

In breve

Anagrafe, i nomi più scelti a Milano: i milanesi si rivelano “abitudinari”

Passano gli anni, ma non cambiano le preferenze per i nomi dei nuovi nati. Come accade stabilmente dal 2015,...

Bollettino regionale, nuovo aumento nei reparti ospedalieri: Milano, +12

Nessun decesso per il quarto giorno consecutivo, aumenta il saldo tra guariti e dimessi (+101). A Lodi si registrano zero contagi. Un contagio a...

Software Cad Elettrico Altium Designer

Non sarebbe bello usare un singolo software CAD elettrico in grado di rendere ogni fase di un processo di progettazione PCB molto più semplice...

Milano e i vantaggi dell’ecobonus

Tutti pronti a ristrutturare casa, grazie all’Eco-Bonus e al Sisma-Bonus. Ma cosa sono esattamente? Si tratta di importanti detrazioni fiscali (da ripartire tra gli aventi...

Gita fuori porta per il sindaco Sala: in Toscana dall’amico Beppe Grillo

Il sindaco Beppe Sala, come consueto, sta trascorrendo le vacanze estive in Liguria. Tuttavia quest'oggi ha fatto una capatina più a sud per la...

Potrebbe interessarti