21.8 C
Milano
26. 06. 2022 07:03

L’Area Est del Fuorisalone: tutto quello che c’è da scoprire

Tutto quello che c'è da sapere sulle installazioni a Est della città

Più letti

DISTRETTO SAN BABILA

Nella strategica posizione tra Duomo e Monte Napoleone, San Babila sceglie di optare l’oggettistica essenziale e funzionale, non dimenticando la posizione rilevante del luxury contestualizzato ad ogni singolo brand. Se anche una singola borraccia può salvare il pianeta, marchi come Lenovo e Antolini rivedono il concetto di arredo attraverso opere naturali o figure di abitanti di mamma Terra: dalle singole vetrine agli showroom più spaziosi San Babila non smette ancora di stupire.

BWT BEST WATER TECHNOLOGY

La borraccia come stile di vita, quanto mai urgente e necessario per le politiche ambientali di oggi. Presso lo Spazio Vivaio8, BTW – gruppo leader nell’uso non improprio delle risorse – presenta il progetto #lamiaborraccia, un contest online che diventa campagna di sensibilizzazione nelle politiche del pianeta: con BTW Bottle Award ogni singolo gesto di attenzione può salvare il pianeta.

Spazio Vivaio8 – Showroom BWT • Via Vivaio, 8
marketing@bwt.it

QEEBOO MEETS LENOVO

Nel primo concept store di Lenovo europeo, Spazio Lenovo, le vetrine di Corso Matteotti 10 vivono del riflesso della nuova collezione Qeeboo, in anteprima assoluta solo per la MDW. Nello spazio al piano terra convivono lampadari decorati e due imponenti cervi Sherwood, mentre ad ammirarli dall’alto ci sono i best-seller del brand, le imponenti giraffe di quattro metri (Giraffe in Love XL).

Spazio Lenovo • Corso Matteotti, 10
info@qeeboo.com

ANTOLINI MILANODUOMO

Il noto brand Antolini Luigi celebra nella location Antolini MilanoDuomo Stoneroom più di 1300 opere naturali tra cristalli, quarziti e precioustone. Nei suoi intriganti giochi di luce ed ombre il viaggio porta la firma di Alessandro La Spada, con dedica in particolare alla lavorazione dei marmi. Ogni giorno un diverso tema è il centro di una valutazione espositiva cromatica.

Piazza Fontana
stoneroom@antolini.it

DISTRETTO VENEZIA

Tra i distretti più in crescita degli ultimi anni, Corso Venezia conferma la sua offerta in termini di qualità dei prodotti, senza dimenticare glamour ed eccentricità. Molte le firme che tornano ad impreziosire una delle vie più frequentate della città, da Fornasetti ad Officinarkitettura, con focus particolare al marchio Lodes e all’installazione La Casa Fluida di Elle Decor Italia.

FORNASETTI CUSTOM MADE

Nell’edizione 2021 del Fuorisalone il brand Fornasetti introduce la possibilità di personalizzazione dei prodotti mediante l’utilizzo del vetro, confermando la sua ampia offerta in nuove soluzioni di arredo tra pannelli a muro e pareti divisorie. Nello store nel cuore di Corso Venezia si può visionare l’approccio sartoriale della sua principale artefice Barnaba Fornasetti.

Fornasetti Store • Corso Venezia, 21A
paolo.alberti@fornasetti.com

OFFICINARKITETTURA

Creatività al servizio del lusso o lusso al servizio della creatività? Luxury Freen Experience tenta di segnare i tratti di una risposta grazie al contributo del designer Simone Guidarelli, in veste di collaboratore con Officinarkitettura, realtà emiliana di wallcovering e rivestimenti, e con Matrix International, azienda d’arredamento toscana d’ispirazione modernista. La carta da parati Eco una tra le novità.

Il Salotto di Milano • Corso Venezia, 7
info@officinarkitettura.it

LODES

Lodes timbra il cartellino di presenza alla MDW 2021 con la mostra-installazione La Casa Fluida di Elle Decor Italia nella suggestiva location di Palazzo Bovara, con la firma di Elisa Ossino Studio e landscape design di Marco Bay. Qui le due composizioni di Random Solo di Chia Ying-Lee, Cima di Marco Dessí e Puzzle Mega di Studio Italia Design, oltre all’anteprima della nuova lampada da terra firmata da Luca Nichetto.

Palazzo Bovara • Corso Venezia, 51
press@lodes.com

STATALE CELEBRA I TRENT’ANNI DI FUORISALONE

Da diversi ormai meta imperdibile anche per i più giovani, l’Università degli Studi di Milano (via Festa del Perdono, 7) veste nuovamente a festa i suoi cortili e i chiostri per riproporre l’iconica location della manifestazione con la mostra Interni Creative Connections, ideata per celebrare i 30 anni del Fuorisalone, con 30 tra installazioni e mostre curate dai nomi più illustri del design italiano e internazionale. Si parte con l’Arca di Noè con ben 40 animali di design come metafora di un nuovo mondo da salvare.

spot_img

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...