23.8 C
Milano
09. 08. 2020 06:49

La nuova piazza San Luigi, al via oggi i lavori nel Municipio 4

Pedonalizzazione parziale, nuovi alberi e panchine

Più letti

“PizzAUTobus”: quando mangiare fa rima con inclusione

A bordo del loro PizzAUTobus i ragazzi speciali di Nico Acampora diffondono amore, pizza e inclusione, frantumando ogni diffidenza. Covid...

Bollettino regionale, tornano a scendere i posti occupati nei reparti ospedalieri: Milano, +9

Aumentano i guariti e dimessi (+171), diminuiscono i ricoveri (-8) e nessun contagio a Lecco e Pavia. Questi i...

Progetto “Municipio TREe”: quando il dehors diventa un luogo di cultura ecosostenibile

In via Scarlatti è stato inaugurato il progetto "Municipio TREe" dell'architetto Giuseppe Piovaccari e della designer Ambra Gregoratti con...

Una nuova piazza in zona corso Lodi. Partono i lavori di riqualificazione di piazza San Luigi, su un’area di circa 2.000 metri quadri.

 

Come sarà la nuova piazza San Luigi

Come richiesto dal Municipio 4, la parte centrale della piazza sarà pedonalizzata, con l’accesso consentito soltanto ai mezzi di servizio e soccorso. Alle estremità della piazza resteranno i collegamenti veicolari esistenti tra via Scrivia e il tratto di via Don Bosco e tra via Don Bosco e via Tagliamento, mentre all’incrocio tra via Scrivia e corso Lodi è prevista la posa di pilomat mobili e l’istituzione della zona a traffico limitato.

Lavori in piazza San Luigi, i tempi

L’intera piazza San Luigi verrà rialzata di 15 centimetri rispetto al piano stradale, in modo da rallentare il traffico in corrispondenza delle intersezioni e aumentare il senso di continuità della parte pedonale.

La piazza verrà integralmente ripavimentata con cubetti di porfido, lo stesso materiale usato nella porzione di area pavimentata posta davanti alla chiesa di San Luigi, mentre nella zona centrale della piazza sarà realizzata un’ampia area di forma quadrata in lastre di beola, che interagendo con la presenza monumentale della chiesa ne costituirà una sorta di sagrato ideale.

A contorno di questo spazio centrale, due ampie aiuole arricchiranno la piazza con nuove aree verdi per 190 metri quadri, 8 alberature e panchine in pietra. La cantierizzazione vera e propria parte oggi e prevede anche la sostituzione degli impianti dell’acquedotto da parte di MM.

I lavori dureranno circa 9 mesi e rientrano nel quadro economico di 3 milioni di euro complessivi che prevedono anche interventi di riqualificazione in piazzale Lavater e Madonna delle Grazie di prossima realizzazione.

Il punto. «Sono a buon punto i lavori su Sant’Agostino in Municipio 1, Archinto in Municipio 9 e Schievano in Municipio 6 – dichiara l’assessore all’Urbanistica Pierfrancesco Maran -. Le piazze devono riacquistare la loro centralità in ogni quartiere, in una città che ripensa ai suoi ritmi e vuole offrire qualità della vita e degli spazi a 15 minuti da casa. Abbiamo una strategia chiara per puntare su questi luoghi come cuore del cambiamento, ampliando le aree pedonali e quelle verdi, che vedrà la riqualificazione dal 2011 al 2021, di oltre 80 piazze di Milano. I prossimi a partire saranno gli interventi su Lavater e Madonna delle Grazie all’Ortica».

In breve

“PizzAUTobus”: quando mangiare fa rima con inclusione

A bordo del loro PizzAUTobus i ragazzi speciali di Nico Acampora diffondono amore, pizza e inclusione, frantumando ogni diffidenza. Covid...

Bollettino regionale, tornano a scendere i posti occupati nei reparti ospedalieri: Milano, +9

Aumentano i guariti e dimessi (+171), diminuiscono i ricoveri (-8) e nessun contagio a Lecco e Pavia. Questi i principali dati di sabato 8...

Progetto “Municipio TREe”: quando il dehors diventa un luogo di cultura ecosostenibile

In via Scarlatti è stato inaugurato il progetto "Municipio TREe" dell'architetto Giuseppe Piovaccari e della designer Ambra Gregoratti con l'aiuto della Benedetto Marcello Social...

Le operazioni immobiliari di Messi accendono le fantasie dei tifosi interisti

Qualche giorno fa il padre di Leo Messi aveva acquistato un appartamento a Milano. Ora a concludere un nuovo rogito è proprio "la Pulce":...

Milano, Cascina Sella Nuova rinasce dalle sue rovine: il nuovo progetto

Cascina Sella Nuova è pronta a rinascere e trasformarsi in un luogo aperto alla cittadinanza. Palazzo Marino ha assegnato tramite bando per una durata...

Potrebbe interessarti