20.6 C
Milano
19. 08. 2022 12:25

Milano-Cortina, ancora ritardi: quando arriva il cronoprogramma?

Attesa una risposta dal Governo

Più letti

Uno degli ultimi provvedimenti del governo Draghi prima di passare la mano dovrebbe essere il nulla osta ai fondi per Milano-Cortina 2026 con un definitivo cronoprogramma rispetto ai lavori infrastrutturali propedeutici alla realizzazione dei Giochi.

Milano-Cortina, in attesa del governo

Anche a Camere ormai sciolte, infatti, dovrebbe essere l’esecutivo uscente a ratificare l’ingresso nella Fondazione Milano-Cortina, scelta che Draghi ha assicurato ai sindaci di Milano e Cortina nonché ai presidenti regionali di Lombardia e Veneto. Manca però il vero e proprio passo in avanti e anche una risposta riguardo al cronoprogramma per la realizzazione delle infrastrutture nelle due zone chiave in cui si svolgeranno i Giochi.

milano-cortina

Come ha detto Giovanni Malagò, presidente del Coni, non è facile lavorare nei tempi giusti quando ogni anno (o giù di lì) c’è un cambio di governo. Quando Milano-Cortina ha vinto l’assegnazione, a capo dell’esecutivo c’era Giuseppe Conte e il Movimento 5 Stelle era una forza di governo chiave, con dei contrasti al proprio interno proprio sul tema delle Olimpiadi, tanto che si decise di non entrare nella Fondazione. La scelta strana, ha detto di recente ancora Malagò, fu quella di non entrare allora più che quella di esserci oggi, ma adesso i tempi stringono, tanto che le parti in causa hanno chiesto a Draghi di chiudere la partita già ora senza aspettare che si insedi il futuro governo.

Quale che sarà la decisione dell’elettorato, a capo del Paese dovrebbero andare delle forze in grado di giocare a fianco dello sport italiano la partita dell’avvicinamento al grande evento. Cambierà il referente principale, non essendoci più lo stesso governo bisognerà capire se verrà designato un Ministero dello Sport o se ci sarà ancora un Sottosegretario con delega come accaduto fino a poche settimane fa con Valentina Vezzali, le cui frizioni con i vertici del Coni sono state diverse negli ultimi mesi.

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...