18.5 C
Milano
12. 05. 2021 20:16

Movida Delivery, si torna al tavolo (rigorosamente all’aperto)

I posti in cui gustare le migliori prelibatezze di Milano

Più letti

Con il ritorno in zona gialla è possibile tornare ad accomodarsi ai tavoli dei migliori ristoranti milanesi, anche se per il momento solo all’esterno. Ecco allora dove trovare le migliori prelibatezze di Milano.

LA NUOVA ICONA DI KNAM

KNAM • Lo Chef Ernst Knam presenta un nuovo dolce destinato ad essere l’icona della sua pasticceria. Disponibile 365 giorni all’anno e spedibile in tutto il mondo, la “Tris Viaggiatore” ha un morbido impasto con gocce di cioccolato declinato in tre varianti: Frau Knam fondente Perù Señorita 72%, latte Perù Pachiza 39% e bianco Bio Vaniglia Tahiti, il tutto accostato al dolce gusto di pere semi-candite a cubetti. La superficie è una croccante glassa di cioccolato fondente cosparsa di grue di cacao.

  • Via Anfossi 10, Milano
  • Dal martedì al sabato, dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00
  • Domenica, dalle 10 alle 13.00, lunedì, dalle 16.00 alle 20.00
  • enknam.com
  • @ernstknam

DODICI POSTI E UN MENU’ CINESE

GIARDINO DI GIADA • La zona gialla sorride allo storico ristorante cinese a due passi dal Duomo. Il Giardino di Giada riapre con uno spazio esterno da dodici posti e il classico menù che spazia da portate semplici, come il branzino al vapore, fino ai piatti della cucina imperiale come l’anatra alla pechinese. Notevoli, per intenditori, le specialità dello Sichuan. Il locale appartiene ad una delle famiglie più stimate in Italia, sia per la vocazione imprenditoriale che per la passione che da tre generazioni dedica alla ristorazione raffinata.

  • Via Palazzo Reale 5, Milano
  • 02.80.53.891
  • giardinodigiada.it
  • info@giardinodigiada.it
  • @giardino_di_giada

NUOVA APERTURA CON DEHORS

CLASSICO • Apre i battenti Classico Trattoria Contemporanea & Cocktail Bar, nuovo progetto imprenditoriale della famiglia Murray, con un ampio dehors interno in un cortile appartato in stile “Vecchia Milano”. In cucina l’executive chef Achille Esposito, ischitano, propone sapori netti, che rimandano alla tradizione gastronomica mediterranea con un piglio fresco. I drink lover troveranno una cocktail list in cui ogni miscela è legata al titolo, al testo, oppure all’autore di una canzone.

  • Via Marcona 6, Milano
  • 02.49.44.91.35
  • classico.bio
  • Facebook classico.bio
  • @classico.bio

MIXOLOGY A TEMA ANNI ‘90

THE SPIRIT • Torna il The Spirit, uno dei cocktail club più amati della città che offre alla sua clientela sempre più ampia un’atmosfera intima e di relax, lontana dal caos e dalla quotidianità – anche nell’esclusivo dehors, dove si respira la magia dell’eleganza calorosa del savoir-faire e dell’eccellenza. La drink list che segnerà la riapertura di The Spirit si ispirerà ai signature drink anni ’90, tradotti in chiave contemporanea dalla squadra di bartender, recuperando e riadattando le icone di uno dei periodo più vulcanici e spensierati della mixology internazionale.

  • Via Piacenza 15, Milano
  • M3 Porta Romana
  • 02.84.57.06.12
  • thespirit.it
  • @the_spirit_milano

In breve

Torre Milano, completata la struttura esterna del “grattacielo” della Maggiolina

La Torre Milano, l'edificio di 80 metri composto da 23 piani in via Stresa a Milano, è in fase...