3.7 C
Milano
21. 01. 2022 01:22

La variante Omicron colpisce le residenze universitarie a Milano: decine di studenti positivi

Due focolai probabilmente legati alla variante Omicron in due residenze universitarie di Milano: tutti i dettagli

Più letti

La variante Omicron colpisce a Milano e lo fa in due residenze universitarie della città. Tra queste anche la struttura universitaria della Statale “Campus Martinitt” dove sarebbe scoppiato un vero e proprio focolaio con 35 studenti positivi su 180 presenti all’interno.

Variante Omicron nelle residenze universitarie: la situazione

Il primo caso riportato da Il Giorno fa riferimento ad una residenza universitaria nella periferia sud di Milano. I contagi al momento sono sei e si sarebbero verificati in seguito ad una festa nello studentato. Oltre ai 6 inquilini risulterebbero altri due ragazzi esterni contagiati, i quali anch’essi avrebbero partecipato al party.

variante omicron

Nel Campus Martinitt in via Riccardo Pitteri invece la variante Omicron ha causato 35 contagi. Secondo quanto riportato dal Fatto Quotidiano però i positivi potrebbero essere addirittura 60. Tuttavia, dalla Statale fanno sapere che tutti i positivi avevano completato il ciclo vaccinale e nessuno di loro presenta al momento sintomi tali da richiedere il ricovero in ospedale.

In breve

Milano, disagi in vista: sciopero nazionale dei mezzi contro il Green Pass

Ferrovieri e autisti dei mezzi pubblici incrociano nuovamente le braccia. Per il prossimo venerdì 3 dicembre è stato indetto...