7.8 C
Milano
05. 12. 2021 14:41

I dati confermano la zona bianca in Lombardia: è il terzo mese consecutivo

La Lombardia resta in zona bianca per il terzo mese consecutivo. Fontana si complimenta con i lombardi: «Grazie per i vostri comportamenti virtuosi»

Più letti

Come consueto quest’oggi sono stati pubblicati i dati del monitoraggio dell’Iss, il quale ha confermato per l’ennesima volta la zona bianca della Lombardia. Così la Regione resta nella fascia colorata con meno restrizioni per il terzo mese consecutivo.

Zona bianca, Fontana: «Grazie ai comportamenti virtuosi dei lombardi»

A confermare i dati il governatore Attilio Fontana: «La Lombardia supera il terzo mese in zona bianca – ha dichiarato -. Anche oggi infatti il monitoraggio settimanale del Ministero della Salute e Iss conferma la nostra regione nella fascia di rischio più bassa».

Secondo l’ultimo decreto per rimanere nella fascia con meno restrizioni è necessaria un’incidenza settimanale inferiore ai 50 casi ogni 100mila abitanti, un tasso di occupazione per le terapie intensive inferiore al 10% ed inferiore al 15% per gli altri reparti. Valori che al momento sono lontani da quelli espressi dall’attuale situazione epidemiologica lombarda.

«Il tasso di incidenza per 100.000 abitanti – ha spiegato il governatore – si attesta su 35, quindi sotto il limite di 50, i posti letto in area medica al 7% e quelli in terapia intensiva al 4%. Sono convinto che tutto questo sia merito dei cittadini lombardi che hanno saputo rispondere con grande responsabilità e senso civico alla pandemia che ci ha travolti per primi in Europa».

Fontana si è voluto infine complimentare  direttamente con i lombardi. «Lo dimostra – ha concluso – la grande adesione alla campagna vaccinale e i comportamenti virtuosi che tutti continuano ad osservare anche ora che i contagi appaiono sotto controllo».

 

In breve

Milano, disagi in vista: sciopero nazionale dei mezzi contro il Green Pass

Ferrovieri e autisti dei mezzi pubblici incrociano nuovamente le braccia. Per il prossimo venerdì 3 dicembre è stato indetto...