29.8 C
Milano
13. 08. 2022 17:33

Comunali Milano 2021, Salvini: «Dovevamo dare più tempo per far conoscere i candidati»

Il primo commento politico è del leader della Lega: «In vista delle prossime amministrative sceglieremo i nomi entro novembre»

Più letti

Matteo Salvini è il primo leader politico di un partito ad analizzare il voto amministrativo, pur con soltanto la prima proiezione a disposizione.

Comunali Milano 2021, Salvini: «Non critico Bernardo, dovevamo scegliere prima il candidato»

«La maggioranza delle persone – ha dichiarato Salvini ai microfoni di Raiuno – non ha ritenuto utile andare a votare e questo comporta per me e per chiunque un’autocritica perché evidentemente dopo un anno e mezzo di Covid e di paura serve essere più concreti su certi temi. L’impegno è a perdere sempre meno tempo sulla polemica politica. Negli ultimi dieci giorni si è parlato più di vicende private che non di quel che serve a Milano e Roma. Faccio il fioretto di concentrarmi più sui temi. La seconda riflessione è che l’anno prossimo si vota in città altrettanto importanti e il centrodestra ha il dovere di individuare i candidati il prima possibile. In alcune città siamo arrivati a scegliere troppo tardi le alternative alla sinistra. Chiederò di avere i candidati entro novembre per spiegare la nostra idea a Palermo, Genova, Padova o Lecce. Bisogna scendere presto e insieme. Sicuramente abbiamo offerto a bolognesi e milanesi troppo poco tempo per far capire le nostre idee. Il voto di continuità a Milano, Bologna o Napoli o il non voto fa capire che siamo arrivati tardi. Da me non arriverà nessuna parola negativa verso Luca Bernardo».

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...