22.7 C
Milano
20. 07. 2024 02:23

NoLo Milano, residenti infuriati contro la movida notturna: «Nessun senso civico»

I residenti di NoLo Milano sono esausti: la movida notturna in Piazza Spoleto, simbolo della zona, impedisce a tutti di riposare e lascia troppa sporcizia in giro. Ecco l'appello dei cittadini

Più letti

Non è la prima volta che i residenti del quartiere NoLo Milano si lamentano della rumorosissima movida notturna della zona. Sui social sono molte le foto condivise da chi abita in quell’area e dalla pagina Instagram del Comitato residenti. Comitato che, come si legge nella descrizione del profilo, «vuole essere portavoce delle esigenze di chi il quartiere lo vive».

NoLo Milano, il quartiere «troppo vivace»

NoLo Milano, quartiere multiculturale, attivo e con una vivace – anzi, vivacissima – vita notturna, oggi è un polo di attrazione per giovani ragazzi. Si tratta di un’area del capoluogo lombardo che, giorno dopo giorno, interessa sempre più persone ed è molto frequentata. Sia di giorno che di notte.

A NoLo Milano – alias North Of Loreto –  c’è sempre fermento. Anche troppo. Spesso infatti la gioia del quartiere si trasforma in rumori eccessivi, fastidi e urla che vanno avanti a qualsiasi orario. Ed è proprio questo il fulcro della questione. I residenti sono esausti e chiedono da tempo ai consiglieri della zona e al sindaco di Milano Beppe Sala di intervenire.

nolo milano

NoLo Milano e i problemi della movida notturna: una questione spinosa

Come già anticipato, la movida notturna a NoLo Milano è composta prevalentemente da giovani che, anche se è notte e anche se i residenti della zona stanno dormendo, si divertono e si cimentano in balletti, canzoni di gruppo, risate sguaiate e urla eccessive.

L’ultimo post pubblicato su Instagram dal Comitato residenti di NoLo Milano parla chiaro. Le persone che abitano lì – che siano anziani, adulti, ragazzi o famiglie con bambini piccoli – sono esauste. «Siamo ormai alla follia», comincia lo sfogo postato sui social che raccoglie le voci dei vari abitanti del quartiere. «Ormai non ci meravigliamo più del fatto che non intervengano le Forze dell’Ordine (sollecitate da noi ogni notte) e che le promesse della politica siano carta straccia».

«Ci meravigliamo invece del senso civico e del rispetto di queste persone adulte che credono che sia lecito stare fuori dal bar (che mai interviene) o nella piazza, a proprio piacimento, con tamburi e batteria, cantando e gridando, sotto le finestre delle persone». E ancora: «Questo è diritto a divertirsi? A noi sembra qualcos’altro…».

Poi l’appello ai politici: «Come comitato di quartiere saremo sempre dalla parte del diritto al riposo e alla salute. Quali sono le vostre priorità?». E a corredo dello sfogo il Comitato del quartiere NoLo Milano pubblica una serie di video di Piazza Spoleto (nota anche con il nome di Arcobalena) di notte che parlano da soli.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da @noloresidenti_comitato

Il problema non è solo il caos notturno

Come si può ben intuire il problema non è solo uno e non è solo quello del caos generato dai giovani con le loro voci e la loro musica durante la notte. Anche il giorno dopo, chi si fa un giro della zona, può subito notare la sporcizia lasciata in giro dalle stesse persone.

Mozziconi di sigarette, bottiglie vuote di birra, bicchieri di plastica, fazzoletti, scarti di cibo e molto altro ancora. Insomma, uno spettacolo davvero spiacevole che non solo fa infuriare i residenti per il disturbo e i disagi creati, ma rovina anche la bellezza di un quartiere così bello come quello di NoLo Milano.

In breve

Il Municipio 1 vince il FantaMunicipio 2024, il presidente Abdu: «Tuteliamo le identità dei singoli quartieri»

Il FantaMunicipio di Mi-Tomorrow di quest’anno ha visto trionfare il Municipio 1 guidato dal 2021 dal presidente Mattia Abdu...