1.3 C
Milano
27. 01. 2022 00:26

Milan-Napoli, l’imperativo è vincere: i ragazzi di Pioli pronti per il big match

Condizioni simili per le due squadre, protagoniste del big match di domenica sera: chi sarà l’anti-Inter?

Più letti

Fino a qualche settimana fa erano le sfidanti in Milan-Napoli erano le dominatrici del campionato, a suon di vittorie che le avevano proiettate a contendersi la vetta della classifica di Serie A. Da un po’ di tempo a questa parte, invece, i risultati non sono certo brillantissimi: nelle ultime cinque partite i rossoneri hanno conquistato meno della metà dei punti a disposizione (sette su quindici), ma ancora peggio hanno fatto i partenopei, con soli quattro punti ottenuti.

Tutto ciò ha favorito la risalita di Inter e Atalanta, che ora hanno definitivamente allargato a quattro squadre la corsa tricolore. Ecco perché la sfida di domenica a San Siro – appuntamento alle 20.45, biglietti su singletickets.acmilan.com – assume ancora maggiore importanza per provare a non far scappare l’altra sponda del Naviglio.

Milan-Napoli, infermeria piena

Milan-Napoli sarà un match tra due squadre in piena emergenza infortuni: quelle di Pioli e Spalletti sono le due rose del massimo campionato più martoriate dai problemi fisici, con alcuni top player da una parte e dall’altra che non potranno prendere parte alla contesa. Al Milan mancheranno Kjaer, Calabria, Rebic, Leao e Pellegri (Giroud è ancora in dubbio), mentre nel Napoli sono out Koulibaly, Osimhen e Fabian Ruiz, mentre restano da valutare i vari Insigne, Zielinski, Lobotka e Mario Rui.

milan-napoli

Insomma, i due tecnici dovranno fare i salti mortali per proporre un undici quanto più competitivo possibile, eppure, anche con formazioni rimaneggiate, ci si aspetta un match spettacolare. Pioli si affiderà ancora all’eterno Zlatan Ibrahimovic, alla verve di Junior Messias e spera che Brahim Diaz possa tornare ai livelli di inizio stagione.

In breve

Milano, disagi in vista: sciopero nazionale dei mezzi contro il Green Pass

Ferrovieri e autisti dei mezzi pubblici incrociano nuovamente le braccia. Per il prossimo venerdì 3 dicembre è stato indetto...