29.1 C
Milano
13. 07. 2024 21:05

Mondiali di scherma con la favola di Arianna Errigo: en plein di vittorie da mamma

La prima volta da mamma con un en plein di vittorie

Più letti

La prima volta da mamma con un en plein di vittorie ai Mondiali di scherma. Qualificazione al tabellone principale del Campionato del Mondo di Milano 2023 nel fioretto femminile raggiunta al primo colpo per Arianna Errigo. La campionessa lombarda ha gestito al meglio la sua fase a gironi che l’ha vista vincere tutti e sei i match in programma subendo solamente 4 stoccata con differenziale di +26 che le ha permesso di conquistare la prima posizione in coabitazione con la polacca Lyczbinksa.

Al ritorno in pedana, dopo la nascita dei suoi due gemellini, l’azzurra classe ’88 ha così raggiunto le altre italiane del CT Stefano Cerioni – Martina Batini, Martina Favaretto e Alice Volpi – già qualificate per diritto di ranking alla fase clou della prova iridata delle fiorettiste in programma mercoledì. Grande soddisfazione al termine della sua prestazione per Arianna Errigo.

Mondiali di scherma, risultati

Nella spada maschile finisce nel tabellone preliminare da 128 la corsa di Gabriele Cimini. Lo spadista toscano, dopo le tre vittorie e le tre sconfitte nella fase a gironi, ha superato di diritto il turno dei 256. Nel suo primo match di eliminazione diretta è stato poi sconfitto, all’ultima stoccata, al minuto supplementare dallo spagnolo Julien Pereira con il punteggio di 12-11. Rimangono quindi in tre gli spadisti azzurri del CT Dario Chiadò nel tabellone principale che si svolgerà mercoledì 26 luglio: Valerio Cuomo, Davide Di Veroli e Federico Vismara, tutti qualificati per diritto di ranking.

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

Mondiali di scherma a Milano
Mondiali di scherma a Milano (Credits: Onorio Ferraro)

Mondiali di scherma, pubblico

La seconda giornata del Mondiale di Milano 2023 ha fatto registrare il grande pubblico al Mi.Co. dove sono stati venduti tutti i biglietti disponibili per le competizioni odierne, una piacevolissima novità per le fasi preliminari di una kermesse iridata. Nella domenica di Milano, inoltre, tra i presenti ha tifato per gli schermidori azzurri anche il nuotatore Federico Bicelli, due volte campione europeo e vice campione mondiale di nuoto paralimpico nei 100 metri stile libero.

Mondiali di scherma, programma

Domani, lunedì 24 luglio, terza ed ultima giornata dedicata alla fasi di qualificazione. Nella sciabola femminile, con inizio alle ore 9, sono due le azzurre impegnate: Rossella Gregorio e Chiara Mormile che proveranno a staccare il pass per la giornata clou di giovedì 26 e raggiungere le già ammesse Michela Battiston e Martina Criscio. Dalle 13 il fioretto maschile senza italiani. Sono già qualificati infatti i quattro azzurri Alessio Foconi, Daniele Garozzo, Filippo Macchi e Tommaso Marini.

In breve

FantaMunicipio #38: mai come quest’anno Milano da numero uno, vince il Municipio 1

In una agguerrita edizione del FantaMunicipio è il Municipio 1, quello del centro storico, guidato dal presidente Mattia Abdu...