21.3 C
Milano
12. 05. 2021 19:13

Sala ricorda il fotografo Gastel: «Un uomo dalla gentilezza quasi spiazzante»

Il cordoglio del primo cittadino per la morte del maestro della fotografia Giovanni Gastel

Più letti

Il sindaco di Milano Beppe Sala ha voluto ricordare il grande fotografo Giovanni Gastel, prematuramente scomparso ieri in seguito alle complicazioni legate al Covid. «Un grandissimo fotografo milanese, ma noi amici ce lo ricordiamo soprattutto come un vero gentleman. Proprio in senso letterale, un uomo dalla gentilezza quasi spiazzante», sono le parole che il primo cittadino ha affidato al suo profilo Instagram.

Il ricordo. «Lo si vede mentre mi fotografa con il suo cellulare a un evento della Design Week 2019. Me lo ricordo bene quel momento – continua il post -, io ero ‘in servizio’ e lui era riuscito a strapparmi un sorriso. E’ Giovanni Gastel. Il Covid ha portato via anche lui. Un grandissimo fotografo milanese, ma noi amici ce lo ricordiamo soprattutto come un vero gentleman. Proprio in senso letterale, un uomo dalla gentilezza quasi spiazzante. RIP caro Giovanni».

Anche l’assessore alla Cultura di Milano Filippo Del Corno ha voluto dedicare un pensiero a Gastel. «Abbiamo avuto la fortuna di poter raccontare quarant’anni della sua carriera nella mostra che abbiamo realizzato nel 2016 a Palazzo della Regione, un progetto che ha consentito a tutti di ammirare il suo talento straordinario applicato alla moda, al design, all’arte, al costume – ha dichiarato-. Un interprete eccezionale degli anni che ha vissuto, un testimone straordinario della contemporaneità, che grazie alle sue fotografie continuerà a raccontarci di se stesso e dei tempi che abbiamo condiviso».

In breve

Torre Milano, completata la struttura esterna del “grattacielo” della Maggiolina

La Torre Milano, l'edificio di 80 metri composto da 23 piani in via Stresa a Milano, è in fase...