15.4 C
Milano
18. 05. 2021 23:13

Milano, green in cattedra: a lezione di “educazione ambientale”

Entra nel vivo Scuola Forestami, appuntamenti per insegnanti, studenti e appassionati di tutte le età, a cura di Parco Nord Milano, per scoprire i benefici della forestazione

Più letti

E ora si va a scuola di forestazione urbana. Entra nel vivo Scuola Forestami, un appuntamento per insegnanti, studenti e appassionati di tutte le fasce d’età, dedicato alla formazione e all’educazione green.

Il progetto, a cura di Parco Nord Milano con la collaborazione del Comune di Milano e il prezioso contributo di AXA Italia, ha la missione di far conoscere il mondo degli alberi, i benefici degli stessi e l’ampio ed affascinante mondo della forestazione. L’idea nasce per le generazioni che nel prossimo futuro dovranno garantire il mantenimento e il benessere del nostro pianeta: saranno quindi programmati percorsi di conoscenza, azione e condivisione.

Cura. L’obiettivo principale è quello di trasmettere ai giovani, ma anche a tutti gli appassionati, che determinati comportamenti – studiati e ponderati – possono salvaguardare l’ambiente, prezioso per la vita e il benessere.

«La forestazione urbana è un contributo semplice, pratico ed essenziale alla cura del nostro pianeta. Possiamo contribuire per un futuro più verde e respirabile – ha voluto sottolineare il presidente di Triennale Stefano Boeri, che è anche presidente del Comitato Scientifico di Forestami –. Dobbiamo tutti, nessuno escluso, comprendere a fondo i benefici concreti delle piante nella vita di tutti i giorni. Il cambiamento colpisce chi non è in grado di difendersi: la tutela dell’ambiente deve essere una priorità».

Sostenibilità. Ma non finisce qui: il Comune di Milano sta collaborando per la stesura di un programma scolastico pluriennale educativo e formativo che possa in futuro garantire insegnamenti su temi di sostenibilità per tutti i gradi scolastici.

«Si può anche imparare attraverso il gioco, mai come in questo periodo i bambini e i ragazzi hanno mostrato una particolare attenzione alle tematiche ambientali e chiesto con forza un coinvolgimento maggiore. Vogliamo formare adulti consapevoli che sapranno tutelare la natura in modo determinato», le parole dell’assessora all’Educazione e Istruzione di Palazzo Marino, Laura Galimberti. Ulteriori informazioni sono sul sito forestami.org.

4 PROGETTI

Formazione

Le attività in programma sono molteplici: il 29 marzo è stato avviato il primo progetto di formazione per gli insegnanti ed educatori che prenderanno parte all’iniziativa. Il tema principale comprende la sostenibilità ambientale in ambito urbano, con programmi e attività studiati anche per i più piccoli. Una divulgazione corretta e responsabile dei vantaggi della forestazione urbana come elemento cardine di un futuro più verde per la città.

Caccia al tesoro

Il 16 aprile sono state aperte le iscrizioni per la prima edizione della Caccia al Tesoro al Verde di Milano che si svolgerà dal 10 al 14 maggio. Il gioco, quest’anno, sarà in modalità online aperto a studenti, insegnanti,ma anche gruppi di amici compresi nella fascia 10-15 anni. Grazie all’aiuto di mappe virtuali, per tutti i partecipanti ci sarà la possibilità di sperimentare e condurre un vero e proprio viaggio nel verde milanese. Cinque giorni di prove stimolanti, enigmi da risolvere, indizi da scoprire, con un nuovo modo di guardare al territorio e all’ambiente. Sarà possibile iscriversi fino al prossimo 3 maggio sul sito cacciatesoromilano.it.

Foreste

Da settembre – e per tutto il 2022 – le classi della Scuola dell’Infanzia, le Primarie e le Secondarie di primo grado potranno prendere parte al programma delle Uscite in Foresta. In queste giornate gli studenti potranno assistere in prima persona agli interventi di piantagione degli alberi nei centri di forestazione urbana. Un percorso personalizzato per le classi con un approccio sistematico ed eco-centrico, con una visione biocentrica. La modalità di insegnamento – per tutti i progetti previsti – prevede la tecnica dello StorytellinGame, con argomentazioni per tutte le fasce d’età coinvolte nelle varie attività.

Digitale

Il Respiro del Pianeta è il nuovo laboratorio di didattica digitale integrata: i temi riguardano l’anatomia e la fisiologia vegetale, la fotosintesi clorofilliana, la biodiversità passando per i parchi urbani e le foreste. Numerosi concetti, per un percorso di formazione, per ora online, che – appena le condizioni lo permetteranno – si terrà nella struttura a forma di bolla d’aria a Parco Nord Milano.

In breve

Scuola, si riaccende la protesta: occupato il cortile del liceo Parini

Gli studenti tornano a protestare. Questa mattina alcuni studenti del liceo Parini a Milano hanno occupato il cortile dell'istituto...