27.9 C
Milano
25. 06. 2022 15:59

Se la priorità resta sempre la sicurezza: i voti del Fantamunicipio #2

Secondo appuntamento con la sesta edizione del FantaMunicipio: castellane e nuovi attraversamenti pedonali sugli scudi

Più letti

Tanti progetti in tema di micromobilità sparsi per i vari quartieri. Tutti finalizzati a incrementare la sicurezza stradale, tema su cui Milano ha tanto da imparare (e da copiare) alle altre città europee.

Scatenato il Municipio 1 con interventi in programma su San Nazaro in Brolo, via Lamarmora e corso Garibaldi, ma anche per Quinto Romano e Boldinasco sono previsti interventi strutturali e che non riguardano una singola via. Sono in via di conclusione quelli in Rogoredo, mentre inizieranno l’anno prossimo i lavori per altri due parcheggi interrati in quel di Lorenteggio.

Municipio 1
Quanti progetti nel cassetto
Voto 9,5

Qualche novità dai progetti nel cassetto e pronti a un’effettiva realizzazione. In Piazza San Nazaro in Brolo, gioiellino dimenticato a due passi dalla Statale, verrà finalmente eliminata la sosta abusiva con la posa di dissuasori e progressivamente attivato un percorso di riqualificazione più ampio. In via Lamarmora verranno allargati gli strettissimi marciapiedi, mentre l’attraversamento pedonale tra piazza XXV Aprile e corso Garibaldi verrà raddoppiato e ne verrà realizzato uno ciclistico.

Municipio 2
Un ostello in Sammartini
Voto 9

Sono partiti i lavori per la demolizione delle tettoie e dei manufatti dell’ex mercato del pesce di via Sammartini. Già a metà novembre l’edificio si presenterà più dignitoso, ma l’obiettivo è a più lunga scadenza: il Comune ha intenzione di realizzare un ostello per sessanta ospiti al primo e secondo piano e uno spazio a disposizione del quartiere ancora da definire con i cittadini. L’edificio sarà in legno e acciaio. Tre anni di lavori e tre milioni per una via che ha gran bisogno di cura.

Municipio 3
Rinascerà il mercato in Rombon
Voto 8

Presentato negli scorsi giorni l’atteso progetto, già approvato dalla giunta comunale, per la riqualificazione dell’abbandonato mercato di via Rombon, zona Lambrate. Il progetto prevede il recupero immobiliare della struttura e l’apertura di una nuova area commerciale, destinata prevalentemente alla vendita di prodotti agroalimentari freschi, oltre a spazi dedicati alla vita del quartiere. Investimento complessivo di 1,6 milioni. Inizio lavori da aprile 2022, per un anno.

Municipio 4
Sicurezza stradale a Rogoredo
Voto 7

L’assessore Marco Granelli e alcuni tecnici comunali hanno fatto un sopralluogo in via Rogoredo, dove sono in corso lavori di limitazione della velocità e di sicurezza stradale. Lavori, ormai in conclusione nel giro di una decina di giorni, a cui manca ancora una seconda castellana, l’asfaltatura, la posa dei dissuasori e la segnaletica dei passaggi pedonali. Tra il 10 e il 15 ottobre si partirà, invece, nella vicina via Monte Peralba per la nuova piazza e la riqualificazione.

Municipio 5
Riqualificando il Ringhiera
Voto 8

La giunta ha approvato negli scorsi giorni alcune integrazioni al progetto di fattibilità tecnico-economica del Teatro Ringhiera – in zona Gratosoglio – dello scorso marzo. Il teatro, già oggetto di alcuni interventi, subirà una riqualificazione più ampia che prevede l’ammodernamento e la messa a norma di tutti gli spazi. A giorni si avvierà la procedura per l’affidamento dell’intervento: importo complessivo di 2 milioni e mezzo di euro. Col supporto di Intesa Sanpaolo e Cariplo.

Municipio 6
Due parcheggi al Lorenteggio
Voto 7,5

È stato approvato il progetto definitivo di due parcheggi interrati per residenti in largo Scalabrini e largo Brasilia nella zona di Lorenteggio. I lavori di realizzazione saranno avviati nei primi mesi del 2022 e in tutto potranno trovarvi posto 532 auto. Alla realizzazione delle strutture interrate, come di consueto, corrisponderà anche la sistemazione delle aree di superficie per aumentare le aree pedonali, il verde e le piste ciclabili. Bene così, anche in attesa dell’arrivo della M4.

Municipio 7
La mobilità a Quinto Romano
Voto 7,5

Qualche novità per Quinto Romano, a ovest di Quarto Cagnino. È in corso l’aggiornamento del progetto per il pericoloso incrocio tra via Caldera e via Tofano, che verrà realizzato nel 2022. Sempre nel 2022 verrà completata la pista ciclabile di via Caldera e si riqualificherà anche l’area che arriva al Parco delle Cave. Ma si sta lavorando anche per il futuro, con la progettazione del prolungamento della M5 da San Siro verso Settimo Milanese lungo la direttrice di via Novara.

Municipio 8
Sulla mobilità a Boldinasco
Voto 7,5

Novità in tema di mobilità anche per il quartiere Boldinasco, tra il Portello e Garegnano. Verrà invertito il senso unico nella parte finale di via De Lemene e verrà agevolata l’uscita degli autobus su via Gallarate, direzione Portello. L’obiettivo è ridurre il traffico nel quartiere. E mentre il piazzale del Cimitero Maggiore è pronto finalmente alla riqualificazione, viale Certosa vedrà a step i controviali essere adibiti a ciclovie da collegarsi alla pista di via Gallarate.

Municipio 9
Una nuova e bella Suzzani
Voto 8,5

Riaperta la piscina Suzzani, zona Niguarda, dopo la sua completa riqualificazione costata 800mila euro. Sono stati riadeguati gli spazi della palestra con nuovi macchinari e sono stati riorganizzati gli spazi di accoglienza al pubblico, con una nuova reception. Riqualificati anche il tetto, la facciata e la copertura. A ultimare il tutto, il prossimo anno, il completo rifacimento delle aree verdi adiacenti. Tutto tace, invece sulla vicina piscina Scarioni. Torneremo a parlarne.

spot_img

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...