29.1 C
Milano
13. 07. 2024 21:15

L’impresa del Policlinico di Milano: 7 trapianti di polmone in pochi giorni

In due casi gli organi sono stati prima ricondizionati cioè 'ringiovaniti' in modo da essere utilizzabili con tecniche che creano nuove opportunità per i pazienti

Più letti

In pochi giorni al Policlinico di Milano sono stati effettuati sette trapianti di polmone, in due casi gli organi sono stati prima ricondizionati cioè ‘ringiovaniti’ in modo da essere utilizzabili con tecniche che creano nuove opportunità per i pazienti che sono in lista d’attesa.

Policlinico di Milano, una straordinaria macchina organizzativa

L’impresa ha richiesto uno sforzo eccezionale perché per ogni trapianto la macchina organizzativa è imponente: dal prelievo degli organi, al trasporto, alla preparazione del paziente per l’operazione, anestesisti, infermieri, esperti di medicina trasfusionale, chirurghi, rianimatori e ancora il personale del Nord Italia Transplant program (NITp), il Coordinamento Regionale Trapianti (CRT) e quello Nazionale (CNT), così come la Protezione Civile.

Trapianti al Policlinico di Milano, sette vite salvate

«I trapianti – ha sottolineato Lorenzo Rosso, che con i collaboratori della Chirurgia toracica e Trapianti di polmone ha seguito tutti e sette i casi – sono interventi salvavita, capaci di donare speranza alle persone con gravi malattie. Uno di questi pazienti appena trapiantati, ad esempio, era arrivato al nostro Pronto Soccorso in condizioni critiche e aveva bisogno di assistenza respiratoria 24 ore su 24. Il trapianto con polmoni nuovi ha radicalmente cambiato la sua aspettativa di vita e la sua quotidianità: ora respira autonomamente, e potrà tornare progressivamente ad una vita il più possibile normale».

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

Policlinico di Milano, Bertolaso: «Sistema trapianti fa passi avanti»

«Una bellissima notizia che conferma i grandi passi avanti che il nostro sistema di trapianti continua a fare. Non ci fermiamo e andiamo avanti perché operazioni di questo genere consentono di offrire nuove prospettive di vita», ha commentato l’assessore regionale al Welfare Guido Bertolaso, facendo un ‘in bocca al lupo’ ai pazienti che hanno ricevuto i polmoni e ringraziando «il grande cuore dei donatori e delle loro famiglie».

In breve

FantaMunicipio #38: mai come quest’anno Milano da numero uno, vince il Municipio 1

In una agguerrita edizione del FantaMunicipio è il Municipio 1, quello del centro storico, guidato dal presidente Mattia Abdu...